lunedì 5 Maggio 2014

Al PalaOlimpia si gioca gara 2 dei quarti di finale di Legadue Adecco-Gold tra la Tezenis Verona e la GZC Veroli

CALENDARIO Secondo appuntamento con i playoff di Adecco Gold, con la disputa di Gara 2 dei quarti tra lunedì (Trento) e martedì.  Il programma: Lunedì 5 maggio ore 20.30 Trento: Aquila Basket-Moncada Fortitudo Agrigento. –  Martedì 6 maggio ore 20.30 Biella: Angelico-Manital Torino . – Martedì 6 maggio ore 20.45 Verona: Tezenis-GZC Veroli. –  Marted 6 maggio ore 21.15 Capo d’Orlando: Upea-Sigma Barcellona.

PLAYOFF 2014 Ai playoff di Adecco Silver hanno avuto accesso le squadre classificate dalla seconda alla nona posizione in stagione regolare. La prima classificata, la Moncada Fortitudo Agrigento, ha ottenuto la matematica promozione in Adecco Gold. Le prime 2 gare si giocano sul campo della squadra con la miglior classifica, come l’eventuale gara 5. La vincente della finale sarà promossa in Adecco  Gold per la stagione 2014/2015.

Al  PalaOlimpia di Verona va in scena la seconda gara play off dei quarti fi finale tra la Tezenis e la GZC Veroli che ha già vinto gara 1. Alle ore 20,45 gli arbitri designati:  Ursi, Scrima e Galasso alzeranno la palla a due. Ma sentiamo gli umori degli addetti ai lavori per questa partita fondamentale per Verona ma a questo punto anche èper Veroli che se dovesse vincere ancora le due prossime gare casalinghe potrebbero essere giocate quasi in discesa.  Coach  Alessandro Ramagli è moolto duro nel suo intervento ma anche deciso: “Una serie playoff vive di momenti negativi e positivi. In gara 2 sarà importante ritrovare le nostre abitudini, quelle che in gara 1 abbiamo trovato solo a sprazzi. Rimettere le mani su ciò che ci ha contraddistinto durante la stagione regolare farà la differenza. Sono convinto che in tutto questo il pubblico giocherà un ruolo importante e sarà pronto a sostenerci anche domani nonostante il giorno feriale”. –Lo stesso pensiero del suo coach lo ha Davide Reati:– “Probabilmente in gara 1 abbiamo avvertito la pressione di dover vincere, essendo  favoriti. In gara 2 sarà diverso, anche se non possiamo permetterci di sbagliare partita perché  significherebbe mandare completamente all’aria il fattore-campo. Dovremo trasformare tutto in  energia positiva, essere più sciolti mentalmente e giocare una partita diversa rispetto a domenica. Bisognerà reagire meglio alle difese di Veroli, che ha spesso e volentieri mischiato uomo e zona. Sarà indispensabile riuscire ad attaccare meglio, renderci conto in fretta di quel che ci aspetta azione dopo azione e continuare a fare la nostra pallacanestro come l’abbiamo fatta per tutto l’anno”. –  Il roster della squadra  gialloblù è al completo come in gara 1. Le statistiche – Migliore di gara 1 Jerry Smith con 25 punti. Verona nel primo match playoff ha tirato con il 23% da 3 punti (5/22).  Diretta su radioverona. Streaming radioverona.it.  – A Ramagli risponde coach Marco Ramondino, il tecnico dei giallorossi  che non ha nessuna pretesa, raccomanda come al solito ai suoi di avere i piedi per terra senza sognare – “Gara 1 è stata giocata molto bene, bravi soprattutto nel controllare il ritmo, impedendo a Verona di gestire la gara come preferiva. Abbiamo giocato con grande disciplina tattica limitando gli errori e mettendo in pratica quello che avevamo pensato alla vigilia. Per gara due sarà fondamentale l’aspetto mentale, dovremo contenere la loro rabbia per la sconfitta ed esser forti mentalmente nel resistere a giocare ad un ritmo diverso dal nostro”. – Anche il roster di Veroli è al completo per cui si assisterà ad una gara entusiasmante e tesa, anche se la maggiore pressione stavolta sta dalla parte degli scaligeri. I precedenti – Per quanto concerne i precedenti in stagione regolare il bilancio è 1-1. Andata: GZC-Tezenis 73-61 (Cittadini 14, Samuels e Casella 13; Taylor 20, Boscagin 12). Ritorno: Tezenis-GZC 83-71 (Smith 24, Taylor 13; Sanders 21, Tomassini 16). In gara 1 di playoff Veroli si è imposta 77-72.

Fonte Lega Adecco-Gold – Redazione Veroli24.it

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.