mercoledì 15 Febbraio 2012

Basket Legadue: Prima Veroli giovedì sera a Brindisi gioca il recupero della quarta giornata

Si torna finalmente alla normalità per la Prima Veroli questa settimana. Infatti dopo due rinvii di campionato causa neve, la squadra di Nando Gentile sta preparando nei minimi dettagli la difficile trasferta di giovedì sera al PalaPentassuglia di Brindisi contro l’Enel, recupero della quarta giornata di ritorno del campionato Eurobet Legadue. Ma la Prima in questi giorni di sosta non è rimasta a guardare ed ha disputato un’amichevole in quel di Latina sabato scorso contro la Benacquista Assicurazionivinta per 88 a 64 dai giallorossi verolani.

La notizia del rinvio della partita di domenica contro la Trenkwalder Reggio Emilia era nell’aria  e così alla fine è stato. Si è fatto di tutto per giocare ma alla fine si è optato per una decisione saggia, visto che il piazzale antistante il Palasport del Casaleno era coperto di neve e, considerate le previsioni, la situazione sarebbe potuta peggiorare con la formazione di ghiaccio. In aggiunta, quell’area era destinata a diventare una base per i soccorritori che hanno operato in tutta la provincia di Frosinone nel weekend scorso. Ma ora come detto c’è da concentrarsi sull’impegno in trasferta di giovedì sera alle 20 e 45 contro l’Enel Brindisi di coach Bucchi che nell’ultima giornata disputata ha sbancato Barcellona Pozzo di Gotto per 70 a 69 portandosi così al secondo posto a 24 punti, a meno due dalla capolista Pistoia. Il roster di Brindisi e’ senza dubbio tra i più completi e competitivi: Hunter sta rispettando le alte aspettative estive; Renfroe e’ andato a sprazzi, ma Veroli lo ha già sofferto tantissimo nel precedente stagionale; la sorpresa e’ Dejan Borovnjak (il migliore fin qui) che in settimana ha voluto rilanciare la sfida alle avversarie, dichiarando che la squadra e’ in crescita e ha tutte le qualità per conquistare il primato al termine della regular season. Saranno da verificare le condizioni di capitan Ndoja, che convive da settimane con un forte dolore al piede: l’ala albanese farà di tutto per esserci. Buone notizie intanto sono arrivate dagli altri campi per quanto riguarda i verolani visto che nella quinta giornata del girone di ritorno disputata domenica scorsa Sant’Antimo ha perso contro la prima in classifica Pistoia rimanendo così ultima staccata in coda alla classifica. Lo spettro dell’ultimo posto sembra lontano ma bisognerà vedere una Prima Veroli diversa da qui fino alla fine della stagione.

 

Massimo Papitto

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.

SPONSOR

Offerte in vigore fino al prossimo 1° Ottobre.

SPONSOR

Promozione valida fino al prossimo 2 Ottobre 2019.