lunedì 16 settembre 2013

Borgo Santa Croce: residenti esasperati dalla sosta selvaggia

Un problema annoso non ancora risolto. Gli abitanti di Borgo Santa Croce oramai non sanno più come segnalarlo, perché ogni appello, a quanto pare, resta inascoltato. La provinciale che conduce al Giglio è il regno della sosta selvaggia. Le auto parcheggiano praticamente in strada e rendono la carreggiata impraticabile, senza contare i molti problemi per i pedoni, costretti allo slalom tra i veicoli in sosta. Sarebbe opportuno, secondo i residenti del quartiere, eseguire più controlli ed essere più severi con trasgressori delle regole del codice stradale.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Terapie domiciliari a Roma: una risorsa importantissima, ecco come fare

Terapie domiciliari Roma - Trovare a Roma terapie domiciliari svolte seriamente non è semplice, ma noi ci siamo riusciti. Per svolgere questo particolare trattamento bisogna ...

Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

Rieducazione motoria a Roma: ecco dove svolgerla per avere risultati portentosi

Rieducazione motoria Roma - Rieducazione motoria a Roma? Presenti! Che si tratti di esercizi basati sul movimento o strumentali, noi ci siamo. L'importante, però, è ...

Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...