mercoledì 8 Febbraio 2012

Boville, famiglie al buio e al freddo. Proteste alla Scrima

Ancora centinaia di famiglie al buio a Boville dopo cinque interminabili giorni di black out. Nelle case al gelo anche bambini, anziani, malati bisognosi di cure. Così per protesta in località Scrima e Colle Campano i cittadini del posto esasperati e stufi di stare al freddo e al buio in attesa dell’intervento dell’Enel, hanno bloccato momentaneamente le strade, in segno di protesta, nella speranza di attirare l’attenzione sulla drammaticità del loro caso. Intanto sono state liberate dalla neve quasi tutte le famiglie isolate da Santa Liberata a Colle Piscioso. Il sindaco Piero Fabrizi , le forze dell’ordine, pompieri  e volontari sono presenti nelle zone del paese di Giotto dove i disagi sono maggiori.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.

SPONSOR

Offerte in vigore fino al prossimo 1° Ottobre.

SPONSOR

Promozione valida fino al prossimo 2 Ottobre 2019.