mercoledì 15 Febbraio 2012

Boville politica: è rebus liste ad un anno dalle amministrative

Boville Ernica – Il Consiglio Comunale di Boville Ernica è al lavoro con una maggioranza politica che ormai non c’è più da tempo. Si regge invece con una maggioranza numerica  molto esile ma ancora presente ( fin ora ).  Tra presunti accordi fatti ( e differentemente capiti dai partiti) ad inizio legislatura e visioni differenti su politiche comunali il sindaco Fabrizi si trova oggi a dover sopportare una guerra fratricida del tutto interna al PD che lo ha obbligato nei mesi scorsi ad effettuare un rimpasto di governo molto discusso ( e molto discutibile ). Assessori cambiati, vice-sindaco sfiduciato e consiglieri che poi sono passati ( almeno a parole ) da una parte all’altra. Dicevamo del PD. Il principale partito di centro sinistra a Boville è forse spaccato addirittura in tre correnti. Una di queste, apparentemente la minoritaria, sorregge ancora l’amministrazione Fabrizi. La Giunta Fabrizi è nata non da una Lista Civica ma da un accordo vero e proprio tra Partiti: PD, PSI, PDCI e un Gruppo misto fatta da berlusconiani , casiniani e seguaci di Storace. Un esperimento che ha fallito nella sua interezza e che sarà impossibile riproporre alle prossime elezioni comunali. Molte sono le ipotesi in ballo per la gara elettorale del prossimo anno. Forse troppe, forse troppo poche. Ancora pero’ c’è decisamente tanto fumo e poco arrosto. Fabrizi quasi sicuramente si ricandiderà ma bisognerà capire sorretto da quali partiti e soprattutto da quante persone. Moltissime critiche sono state rivolte alla sua amministrazione ma il sindaco ( o i suoi accompagnatori…) hanno le spalle larghe. Bisognerà capire quale sarà il ruolo di Progetto Paese, sempre che non si presenti diviso anche al suo interno. Bisognerà capire se l’annunciata “candidatura” dell’ex vice sindaco Perciballi possa o meno raccogliere l’appoggio oltre ad un pezzo di Pd anche di altri partiti. Ci sarà l’unione con l’ex sindaco Rotondi ? E il Pdl ? Il suo rappresentate, come da mandato del segretario Alfano, verrà scelto da un congresso ? E che ruolo avrà il dott.Di Cosimo ? E soprattutto ci sarà veramente come sembra una lista trasversale quasi interamente fatta da giovani ?   Staremo a vedere, le carte dovranno essere svelate a breve.

ANDREA MASTRANTONI

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

La nuova promozione in vigore dal 3 al 20 Ottobre 2019.

SPONSOR

Offerte in vigore fino al prossimo 1° Ottobre.

SPONSOR

Promozione valida fino al prossimo 2 Ottobre 2019.