4 novembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Buone notizie i bambini di 11 e 13 anni travolti da una quercia a Veroli

I due ragazzini stavano osservando il taglio di alcuni alberi di proprietà quando una pianta è caduta proprio nel punto in cui si trovavano.

«E’ ricoverato al Gemelli di Roma, ma le sue condizioni fortunatamente migliorano e non sarebbe più in pericolo di vita». La frase che tutti volevamo leggere, dopo ore di grande apprensione, è stata pubblicata su sito de Il Messaggero (clicca qui per leggere). Il quotidiano romano parla ovviamente del bambino di 11 rimasto ferito ieri pomeriggio, insieme al fratello 13enne, da un ramo di una pianta di quercia in località La Vittoria a Veroli.

I due ragazzini – racconta Il Messaggero – stavano osservando il taglio di alcuni alberi di proprietà quando una pianta è caduta proprio nel punto in cui si trovavano. Immediato l’allarme e l’intervento sul posto dei sanitari del 118, che per il più piccolo dei due hanno disposto il ricovero immediato in eliambulanza al Policlinico Gemelli di Roma. Meno grave il più grande, trasportato presso l’ospedale Spaziani di Frosinone.

Nella giornata di oggi la notizia che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti, fermo restando tutte le precauzioni necessarie che i medici che hanno in cura entrambi i bambini osserveranno sicuramente prima di sciogliere la prognosi. Sulla dinamica dell’incidente indagano i Carabinieri di Veroli.

Menu