martedì 1 Marzo 2016

Calcio I^ categoria girone I: Il Veroli non va oltre il pareggio 2 – 2 in casa del fanalino di coda Atina

ATINA VDC: Caira Al., De Luca L., Mazzola, Perrini, Nardone F., De Luca M., Chianta, Nardone G., Bove, Coppola, Panetta. In panchina: Pescosolido, Caira An., Riozzi, Orlandi, Dragonetti, Nardone S. All.: Francesco Sperduti (squalificato, in panchina Cristian Vettraino).

VEROLI: Paniccia, Paolucci, Parravano, Trasolini, Fabrizi, Nobili, Cestra, Rotondo D., Scaccia, Iori, Frate. In panchina: Sanità, Pupparo, Agnello, Fontana. All.: Gianluca Amante.

ARBITRO: Francesco Ercole di Latina. – RETI: 19’ Coppola (A), 26’ Chianta, 61’ Cestra (V), 82’ Iori (V). – AMMONITI: Nardone F., Mazzola, Nardone G., Chianta e Caira Al. Per l’Atina; Trasolini, Pupparo, Fontana, Fabrizi e Rotondo D. per il Veroli.

ESPULSI: 47’pt Perrini (A) per insulti all’arbitro, all’intervallo Bove (A) e Nardone S. (A) per proteste, 77’ Nardone G (A) per doppia ammonizione. – ANGOLI: 6-2 per il Veroli.

RECUPERO: 6’ e 5’.

Il Veroli non va oltre il pareggio contro il fanalino di coda Atina, che domenica scorsa ha perso per 9-1) giocando una partita abulica e con poca grinta nelle gambe. La compagine giallorossa non riesce a concretizzare in area avversaria sin dai primi minuti e viene punita al 19’ da Coppola, che raccoglie un palone in area dopo un’azione confusa e, da sospetta posizione di fuorigioco, mette comodamente in rete. I giallorossi accusano il colpo ed al 26’ l’Atina raddoppia in un’azione quasi fotocopia della precedente con Chianta che insacca il pallone del 2-0 quasi dalla stessa posizione, dimenticato dalla difesa. Atina però che perde la calma per la direzione indecente dell’arbitro Ercole di Latina che nei minuti di recupero del primo tempo (ben sei!) espelle il giocatore Perrini per offese ed all’intervallo il compagno di squadra Bove dopo un’accesa discussione davanti agli spogliatoi. Atina in nove per tutto il secondo tempo ma il Veroli fatica ugualmente nel gioco ma al 61’ Cestra, raccogliendo un pallone che rimbalza sulla traversa dopo un colpo di testa di Scaccia, si avventa sul rimbalzo depositando il pallone in rete accorciando le distanze. I giallorossi provano a crederci ma sono comunque protagonisti di una brutta gara che li vede sciupare clamorose occasioni ed al 77’ si ritrova addirittura in undici contro otto per l’espulsione di Nardone G. ai danni ancora dell’Atina per doppio giallo. I ragazzi di Amante allora si riversano nella metà campo avversaria ed all’82’ riesce ad agguantare un insperato pareggio grazie a Iori che raccoglie un assist di Scaccia in area e mette comodamente in rete. Nei restanti minuti il Veroli prova a trovare il gol della vittoria ma è autrice di azioni confuse e continua a sciupare grosse occasioni da rete. Un pareggio che sembrava irraggiungibile ma che va a sottolineare ancora una gara scialba da parte dei giocatori in campo che comunque consente ai giallorossi di rimanere di nuovo soli al secondo posto grazie alle contemporanee sconfitte di Scalambra Serrone e Real Theodicea rispettivamente ad Anitrella e Sora ma che comunque rimangono ad uno e due punti di distacco e domenica prossima al “Cereate” di Casamari arriva la capolista Anagni, nella speranza di vedere le tribune coperte di tifosi per questo big match; questo è quello che i dirigenti della squadra giallorossa chiedono ai propri sostenitori. Ma al di la del tifo c’è da rimarcare che la squadra di mister Amante da qualche turno non riesce più ad esprimersi come nella prima parte del campionato, non ha più freschezza e  concentrazione, le ha perse strada facendo. E’ senza dubbio un fatto fisiologico a questo punto della stagione. Ecco perché la sfida con la capolista non dovrà risultare come un tabù, come uno scoglio insormontabile, ma dovrà essere la partita della rinascita e della ritrovata fiducia nei propri mezzi, nelle proprie gambe ma soprattutto nella propria mentalità vincente.

 

Fonte ufficio stampa veroli calcio

Foto Gian Luca Franconetti

 

 

 

I RISULTATI DEL GIRONE I (21° GIORNATA)

 

A.SORA VALLERAD. REAL THEODICEA 3 0
ANITRELLA SCALAMBRASERRONE 2 0
ATINA V.D.COMINO VEROLI 2 2
CITTA DI ANAGNI FONTANA LIRI 3 0
COLOSSEO V. SGURGOLANAGNI 1 0
NUOVA PALIANO TORRICE CALCIO 3 0
REAL MONTELANICO CASALVIERI 1 2
SPORT.PONTECORVO PRO C. FERENTINO 1 2

 

CLASSIFICA

 

1. CITTA DI ANAGNI 49 21
2. VEROLI 37 21
3. REAL THEODICEA 36 21
4. SCALAMBRA SERRONE 35 21
5. ATLETICO SORA VALLERADICE 31 21
6. PROCALCIO FERENTINO 31 21
7. ANITRELLA 29 21
8. CASALVIERI 28 21
9. VIS SGURGOLANAGNI CALCIO 28 21
10. FONTANA LIRI 27 21
11. COLOSSEO 26 21
12. SPORTING PONTECORVO 1926 25 21
13. NUOVA PALIANO 23 21
14. REAL MONTELANICO 22 21
15. TORRICE CALCIO 22 21
16. ATINA VALLE DI COMINO 12 21

 

 

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.