2 febbraio 2016 redazione@ciociaria24.net

Calcio I^ Categoria girone I: Il Veroli pareggia 1-1 sul campo dell’Anitrella e mantiene il secondo posto in classifica

ANITRELLA: Tomaselli, Casinelli, Ciccolini, Caldaroni, Mancini, Santaroni, Forlini, Roccagrassa (84’ D’Annunzio), Carmassi, Manetta (70’ Raponi), Afis. In panchina: Landolfi, Coratti M., Coratti K., Caramadre. – Allenatore: Loreto Caldaroni.

VEROLI: Paniccia, Rufa, Parravano, Capogna, Fabrizi, Nobili (84’ Iori) , Luffarelli (69’ Adragna), Trasolini, Rotondo D. (57’ Scaccia), Buccitti, Frate. In panchina: Sanità, Agnello, Iaboni, Fontana. – Allenatore: Gianluca Amante

ARBITRO: Antonio Laudanda di Aprilia. – RETI: 86’ Fabrizi (V), 89’ Carmassi rig. (A) – ANGOLI: 3-2 per il Veroli. – AMMONITI: Carmassi per l’Anitrella e Trasolini per il Veroli.

ESPULSI: 48’ Sanità (V) per proteste; 88’ Paniccia (V) per fallo da ultimo uomo.

Soltanto un pareggio per il Veroli sul campo dell’Anitrella, dopo aver assaporato la  vittoria fino alla fine poi sfumata ad un minuto dalla fine, i giallorossi infatti vengono raggiunti all’89’ grazie ad un rigore dubbio assegnato dall’arbitro Laudando alla formazione di casa dell’Anitrella per un’uscita tempestosa di Paniccia su un avversario dopo che il pallone veniva comunque respinto sulla linea da Parravano. L’arbitro di Aprilia infatti decide di espellere l’incredulo portiere verolano, che, secondo lui, avrebbe commesso  fallo da ultimo uomo senza tenere conto della presenza di Parravano oltre il portiere. Un’autentica beffa per la squadra giallorossa, che si era portata in vantaggio soltanto tre minuti prima grazie ad un eurogol di Fabrizi, che da fuori area faceva partire una palombella che si infilava tra la traversa e le mani del portiere Tomaselli. Una partita che inizia con la squadra di casa che già al 2’ sfiora il vantaggio ma il bravo Paniccia compiva un miracolo respingendo proprio sulla linea. Inizio tambureggiante da parte dei neroverdi, ma dopo dieci minuti il Veroli sistema bene l’assetto difensivo riuscendo a bloccare le offensive di Carmassi e Afiz. L’Anitrella domina per quasi tutto il primo tempo e al 45’ sfiora di nuovo il vantaggio grazie  al colored Afiz, il quale riesce a saltare Capogna e serve un ottimo assist per Roccagrassa che sbaglia clamorosamente. Nel secondo tempo però il Veroli scende in campo più motivato e già al 49’ sfiora il vantaggio grazie a Luffarelli, che, lanciato da Frate spara incredibilmente alto da posizione favorevole. La squadra giallorossa nel secondo tempo appare più tonica e riesce a bilanciare la partita, riuscendo a costruire qualche azione in più dalle parti di Tomaselli ed all’86 si porta in vantaggio grazie ad un eurogol di Fabrizi che fa partire un tiro a scendere che beffa il portiere  neroverde ma la gioia dei giallorossi viene spenta dopo tre minuti grazie al rigore sopra citato che porta al pareggio ad opera di Carmassi. Un pareggio beffardo che colloca il Veroli a -7 dalla capolista Anagni, rimanendo comunque salda al secondo posto a due punti dallo Scalambra Serrone, sconfitto in casa dal Casalvieri ed a tre punti dal Real Theodicea, che non va oltre il pareggio sul campo dello Sgurgolanagni. – Da segnalare oggi la presenza in campo l’ex presidente dell’Anitrella del biennio 1976-78 Antonio Buttarazzi, oggi ambasciatore dell’Abarth, che con i suoi team Centro Abarth Roma e Centro Italia Corse ha fatto incetta di titoli vincendo 1 campionato europeo, 17 titoli italiani, 3 giri d’Italia e oltre 1000 gare vinte in Italia ed Europa. Ciociaro doc di Anitrella, è stato invitante dall’attuale società, che abbandonò per impegni molto più grandi, per celebrare i 60 anni di attività della società nero verde. Invitato anche per consegnare una targa a Martina Raponi, dirigente deus ex machina della società Anitrella Calcio, per il suo fondamentale ed encomiabile impegno.

Fonte ufficio stampa Veroli calcio

Foto Gian Luca Franconetti

 

 

I RISULTATI DEL GIRONE I

 

ANITRELLA – VEROLI                                     1-1

ATINA VCD – CITTÀ DI ANAGNI                               0-4

ATLETICO SORA V. – PC FERENTINO       2-1

COLOSSEO – FONTANA LIRI                       0-1

MONTELANICO – TORRICE                         1-4

  1. SERRONE – CASALVIERI 0-1
  2. PONTECORVO – N. PALIANO 2-0

 

CLASSIFICA

punti G
Città di Anagni

Veroli

Scalambra Serrone

Real Theodicea

Vis Sgurgolanagni

Colosseo

Anitrella

Torrice

Fontana Liri

Atletico Sora Valleradice

Real Montelanico

Procalcio Ferentino

Casalvieri

Nuova Paliano

Sporting Pontecorvo 1926

Atina Valledicomino

40

33

31

30

25

23

23

21

21

21

19

19

19

17

16

10

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

17

 

 

Menu