19 gennaio 2016 redazione@ciociaria24.net

Calcio Prima Categoria girone I: Il Veroli pareggia 1 – 1 in casa con lo Scalambra Serrone e perde la testa della classifica

VEROLI: Paniccia, Rufa, Parravano, Capogna, Fabrizi (88’ Pupparo), Nobili, Adragna, Buccitti, Avitabile, Cestra, Trasolini (82’ Iaboni). In panchina: Sanità, Rotondo P., Agnello, Fontana, Frate. – Allenatore: Gianluca Amante.

SCALAMBRA SERRONE: Damizia, Paladini, Tufi, Gabrielli, Cristofani, Salvi, Pavic, Tenenti, Atturo ( 25’ Shehu (85’ Adraini)), Palone I., Palone L. In panchina: Giovannoni, Brocchetti, Prili, Lucidi, Borgia. – Allenatore: Michele Testa.

ARBITRO: Andrea Saccoccio di Formia – RETI: 22’ Salvi (S), 46’ Avitabile (V). – AMMONIZIONI: 27’ Capogna (V), 33’ Fabrizi (V), 54’ Tenenti (S), 76’ Parravano (V), 90’ Avitabile (V). – ESPULSO: 81’ Rufa (V) per fallo da dietro. – ANGOLI: 4-2 per il Veroli. – RECUPERO: 1’ – 3’.

 

È fatale al primato in classifica l’ultimo turno del girone di andata per il Veroli, costretto ad abdicare a favore dell’Anagni che festeggia così il titolo di “campione d’inverno” ai danni proprio della squadra giallorossa, fermata sul pareggio dallo Scalambra Serrone, una delle società più tenaci del girone. Il Veroli è però costretto ad affrontare la compagine biancazzurra in formazione largamente rimaneggiata, causa le numerose assenze dovute a squalifiche e infortuni, tra i quali giocatori importanti come Scaccia, Iori, Luffarelli, Davide Rotondo e Paolucci. In campo quindi anche l’ultimo acquisto Trasolini e una formazione che vede in avanti come unica punta il difensore Avitabile ed un Adragna nel ruolo di centrocampista avanzato con il compito di appoggiare sulla fascia l’unico attaccante. La squadra di Amante riesce comunque ad imporre il proprio gioco nel primo quarto d’ora creando buone occasioni da rete, ma lo Scalambra con il passare dei minuti riprende il controllo del gioco ed al 22’ passa in vantaggio con la prima occasione da rete che arriva da calcio d’angolo; sul palo di destra è ben appostato Salvi che di testa anticipa i difensori mettendo in rete. Partita che cresce d’intensità e Scalambra Serrone che comincia a farsi più pericoloso, dopo che il Veroli va vicino al pareggio al 23’ con Avitabile, fermato da un miracolo del portiere. Ma nella ripresa i giallorossi ripartono forte ed al primo minuto arrivano al pareggio con Avitabile, bravo a raccogliere un assist in area ed a battere il portiere con un destro a fil di palo. La partita vede occasioni da una parte e dall’altra; il Veroli tiene bene il campo con buone geometrie di gioco grazie al lavoro di portatore di palla di Fabrizi e grazie anche alle spinte di Cestra che cerca di bucare la difesa insieme ad Adragna che va a cercare di servire l’unica punta Avitabile. Le due squadre si affrontano a viso aperto e con qualche colpo proibito che portano all’espulsione di Rufa all’81’. In dieci il Veroli continua a tenere bene la partita e va addirittura vicino al vantaggio all’89’ ancora con Avitabile con un bel colpo di testa parato dal portiere Damizia, ma dopo tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità mandando tutti sotto la doccia. Un pareggio che costa la testa della classifica ai ragazzi di Amante e che la fa relegare al secondo posto con un distacco di soli due punti dalla capolista Anagni, mentre dietro il Veroli rimane lo stesso Scalambra Serrone a quattro punti, ma con una gara da recuperare e quindi con la reale possibilità di ritrovarsi ad un punto dai giallorossi. Sta ai verolani giocatori quindi tenere sempre alta la concentrazione ma soprattutto ritornare subito alla vittoria dopo questi due pareggi consecutivi. Domenica prossima si giocherà ancora in casa contro il Valleradice Sora, con l’imperativo di tornare a conquistare i tre punti.

 

GLI ALTRI RISULTATI DEL GIRONE I

 

0-1

2-0

1-0

2-1

4-4

3-1

2-1

1-1

Atina – Sp. Pontecorvo

C. Anagni – Montelanico

Fontana Liri – Atl. Sora

N. Paliano – Colosseo

Ferentino – Sgurgolanagni

R. Theodicea – Casalvieri

Torrice – Anitrella

Veroli – Sc. Serrone

 

LA CLASSIFICA

 

punti G
Città di Anagni

Veroli

Scalambra Serrone

Real Theodicea

Vis Sgurgolanagni

Colosseo

Real Montelanico

Anitrella

Fontana Liri

Torrice

Procalcio Ferentino

Atletico Sora Valleradice

Nuova Paliano

Casalvieri

Sporting Pontecorvo 1926

Atina Valledicomino

34

32

28

26

24

22

19

19

18

17

16

15

14

13

13

10

15

15

14

15

15

15

15

15

15

14

15

15

15

15

15

15

 

 

Menu