Calcio serie D: Boville batte 2-0 il Sant’Elia nel recupero e si rilancia per la salvezza

L’Atletico Boville ultimo in classifica vince 2-0 in casa il recupero di serie D contro il Sant’Elia penultimo. I tre punti d’oro nello scontro salvezza portano la firma dell’intramontabile Gianni Testa, in gol nella ripresa con l’altro veterano ernico Iozzi autore del raddoppio allo scadere. Il successo permette ai ciociari di agganciare alla fine del girone d’andata proprio i sardi del Sant’Elia a 12 punti in coda alla graduatoria. La squadra ernica allenata da mister Perilli (4 punti nelle ultime 2 gare dopo il suo ritorno sulla panchina) è a -1 dalla terzultima, ossia dalla zona play out e a -8 dalla salvezza diretta. “Sarà un Natale più tranquillo – afferma il tecnico bovillense Franco Perilli – Possiamo ancora salvarci”. Ieri però il Boville ha confermato i suoi limiti in attacco dove il macedone Hasa è stato inconcludente. Solo una prodezza dell’ex attaccante del Frosinone Testa, 36 anni, aiutato dalla deviazione galeotta di Frongia, ha sbloccato il risultato al 2’st. Il 2-0 nel recupero: azione personale di Iozzi che con uno stupendo tocco sotto scavalca il portiere. Non porta bene la Ciociaria al Sant’Elia: l’ultima volta il calciatore sardo Atomei aveva rischiato la vita dopo uno scontro con Frioni. Ieri tre cagliaritani sono usciti per infortunio nei primi 45’.
A.BOVILLE : Stancampiano 6,5, Carfora 7, Sardellitti 6,5, Gennari sv (28’pt Testa 7,5), Ciafrei 6,5, Frioni 7, Dall’Armi 6,5, Mineo 6 (47’st Sordilli sv), Hasa 5 (16’st Cerroni 6), Baglioni 6, Iozzi 7,5. All.Perilli
S.ELIA : Di Leo sv (17’pt Rassu 6), Boi 6, Sedda 6 (45’pt Coppola 6), Giraldi 6, Ciminà 6, Frongia 5,5, Cordeddu 6, Bruno 6, Atzori sv (23’pt Bodano 6), Caddeo 6, Virdis 5 All. Meru
Arbitro. Martelli di Lanciano.
Ammoniti: Giraldi, Boi, Bruno, Mineo
Reti : Testa al 2’st, Iozzi al 46’st

 

Menu