30 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Calcio serie D: Boville-Civitavecchia 2-4. Per i ciociari la salvezza si allontana

BOVILLE ERNICA- Civitavecchia vince 4-2 aBoville il derby salvezza e si rilancia. Spacciati o quasi i ciociari sempre più ultimo ora a -7 dai nerazzurri. Decide la doppietta nella ripresa di Juarez, il miglior in campo insieme col capitano del Civitavecchia Ruggiero. Inutile le reti di Farrugia e Iozzi per i ciociari che nel secondo tempo avevano rimontato il gol iniziale del nerazzurro Di Dionisio. La cronaca: primo tempo subito scoppiettante con il Boville che apre le danze al 2’: tiro di Carfora che scalda i guanti ad Apruzzese. Rispondono i nerazzurri al6’con Juarez che scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con il portiere avversario, ma Stancampiano sceglie bene il tempo e neutralizza il pericolo. Il Boville ci crede e colpisce una clamorosa traversa con un tiro del bomber Farrugia deviato sul legno da Apruzzese. Il Boville gioca bene la prima mezzora, ma all’ennesimo errore di misura sotto porta (al32’è il difensore Frioni ad alzare sopra la traversa da due passi) arriva la punizione per i ciociari. Minuto 36, Ruggiero fila via sulla fascia, cross dal fondo, irrompe nell’aria piccola Di Dionisio che segna l’1-0 per il Civitavecchia. I nerazzurri prendono coraggio e sulle ali dell’entusiasmo e sfiorano il raddoppio. Nella ripresa al5’i ciociari prima pareggiano: azione insistita di Testa, tocco in area per Iozzi che scodella al centro dove puntuale arriva il colpo di testa di Farrugia (4 gol in 4 partite nel Boville). Poi mettono la freccia all’11’: calcio di punizione dai25 metri, Testa appoggia al capitano Iozzi che s’inventa un tiro potentissimo, palo-gol. S’infortuna il bomber ciociaro Farrugia (20’st) e il Civitavecchia pareggia. Juarez s’impossessa della palla, salta come birilli tre difensori e in area fa secco Stancampiano. Eurogol per il 2-2. Al 35’st arriva la seconda perla nerazzurra: Ruggiero arpiona un pallone al limite e gira a rete una saetta che stende il Boville. Sul 3-2 i ciociari restano in 10: Stancampiano esce fuori area su Brutti lanciato a rete, l’arbitro tira fuori il cartellino rosso. In porta il capitano ciociaro Iozzi. Al41’l’episodio chiave del derby: Apruzzese esce a valanga su Hasa, sulla respinta ripartenza del Civitavecchia che con l’implacabile Juarez fa 4-2.

ATLETICO BOVILLE: Stancampiano 7, Frioni 5, Castellucci 5,5, Mineo 6 (42’pt Testa 7), Taglialatela 6,5, Ciafrei 5, Carfora 6, Dall’Armi 6, Farrugia 7 (20’st Hasa 6), Cerroni 6 (45’pt Baglione 6), Iozzi 7. All. Perilli

CIVITAVECCHIA: Apruzzese 7,5, Roccisano 6 (16’st Ferretti 6), Cinfrocca 6 (1’st Simboli 6), Schiavon 7 (30’st Di Giovanni 6), Placida 6, Melcio 6, Di Dionisio 7, Di Ventura 6,5, Juarez 8, Ruggiero 8, Brutti 6.5. All. Romano

Arbitro: De Lorenzo di Brindisi

Reti: 36’pt Di Dionisio, 5’st Farrugia, 11’st Iozzi, 26’st, 42’st Juarez, 35’st Ruggiero.

Note: Spettatori 400. Espulso37’Stancampiano fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Ciafrei, Baglione, Placida, Brutti. Recuperi: 2’pt, 3’st

 

Menu