15 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Due grandi novità per le scuole a Veroli: arrivano l’Alberghiero al Sulpicio e l’asilo al Giglio

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa contenente alcune dichiarazioni del Sindaco di Veroli, Simone Cretaro.

«Attivati a Veroli la sezione distaccata dell’Istituto Alberghiero presso la sede del liceo scientifico statale e l’asilo nido comunale del Giglio. Con l’inizio del nuovo anno scolastico sono, infatti, resi possibili i percorsi formativi di scuola superiore ad indirizzo alberghiero ed il ciclo comunale della pre-infanzia. “E’ stato raggiunto l’obiettivo che l’Amministrazione si era prefissato nel rispetto degli impegni assunti con la cittadinanza” dice il sindaco, Simone Cretaro che aggiunge: “Avevamo programmato l’alberghiero e grazie alla proficua collaborazione istituzionale intercorsa con l’Istituto Cesare Baronio e la Provincia di Frosinone ed in particolare con l’allora preside Del Castello e con il presidente Pompeo, che ringrazio entrambi della disponibilità accordataci, siamo riusciti nell’intento di avere una scuola superiore in grado di soddisfare le richieste provenienti dai nostri giovani studenti. L’apertura dell’asilo nido comunale è, inoltre, un altri importante tassello che, iniziato con la precedente amministrazione, vede concludere un importante progetto di valenza sociale, grazie anche alla collaborazione con la Regione Lazio e l’assessore Visini con cui abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa per favorire agevolazioni e contributi europei sulla struttura comunale”.

Due le sezioni attivate della sede distaccata dell’alberghiero di Sora che sono ospitate in due classi prime, di oltre trenta studenti complessivamente, presso il liceo scientifico “G. Sulpicio” di Veroli. Nell’asilo nido comunale del Giglio di Veroli, invece, hanno iniziato le attività da oggi con rilavato entusiasmo da parte delle famiglie, con l’inserimento dei bambini nel numero di sedici unità ricadenti nella fascia di età 0-3 anni in un ambiente completamente nuovo in quanto ristrutturato ed arredato secondo le normative di riferimento regionali. L’asilo, gestito dalla Cooperativa Leonardo di Avezzano, rispetterà il seguente orario: 07:30 – 17:30. Per informazioni a riguardo ci si può recare presso l’ufficio comunale dei servizi sociali o passare in sede per un colloquio con la coordinatrice.

“Anche la Provincia – dice l’assessore provinciale delegato all’Istruzione, Germano Caperna – ringrazia l’Amministrazione comunale ed i presidi Del Castello, con il quale abbiamo iniziato l’iter per portare la sede dell’alberghiero a Veroli, e l’attuale preside Valeri che ha mantenuto tale programmazione. E’ il risultato di un lavoro in sinergia che va proprio nella direzione della razionalizzazione e, soprattutto, della naturale vocazione dei territori”. Proprio l’alberghiero troverà anche spazi di didattica e pratica, attraverso apposita convenzione, nell’Hotel Resort Filonardi dove potrà usufruire di servizi indispensabili per il percorso formativo.

“Entrambi i servizi scolastici e sociali attivati – conclude il sindaco Cretaro – sono di fondamentale importanza per il territorio. L’uno per l’aspetto connesso al turismo di qualità perché formare giovani sull’accoglienza è necessario per attirare l’attenzione sul mercato turistico; l’altro per l’indubbia valenza sociale che un asilo nido comunale genera in una zona, qual è quella del Giglio, che vede completarsi un percorso scolastico che dal nido arriva fino alla scuola media”».

Menu