FROSINONE – Operazione Mattone Sicuro. Denunciato l’amministratore unico di una società con sede legale a Veroli

Nella giornata di ieri, in Frosinone, nell’ambito di un piano straordinario di controllo predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone allo scopo di intensificare l’attività di verifica delle condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro (operazione denominata “Mattone Sicuro”), i Carabinieri della Compagnia di Frosinone, fattivamente collaborati da personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Frosinone e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Latina, hanno deferito in stato di libertà all’A.G., per violazioni degli “obblighi del datore di lavoro” (riscontrate in un cantiere edile sito in Torrice), l’amministratore unico di una società avente sede legale in Veroli.

Nell’ambito dello stesso servizio venivano altresì:

. controllati n. 2 cantieri edili;

. controllati n. 5 mezzi d’opera;

. identificati n.15 operai di cui 3 stranieri;

. infrazioni amministrative accertate n.1.

Menu