25 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Furti e rapine a Frosinone, Veroli e Alatri: la Polizia denuncia cinque rumeni

Avevano messo a segno una serie di furti e rapine in abitazione a Frosinone, Veroli ed Alatri i cinque rumeni che questa mattina sono stati denunciati dal personale della Squadra Mobile. Alle prime ore dell’alba gli investigatori, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, hanno eseguito sei perquisizioni domiciliari.

Diverso il materiale recuperato: 7 computer portatili, 400 litri di gasolio, 15 autoradio, vari strumenti da elettricista ed un’attrezzatura completa per l’illuminazione di discoteche. Tutti i loro colpi erano contrassegnati dalle stesse modalità operative: i 4 ragazzi, trentenni e la donna quarantenne, dopo i furti si divertivano a compiere atti vandalici all’interno delle abitazioni prescelte, mettendole a soqquadro e imbrattando suppellettili varie.

La merce recuperata è stata sottoposta a sequestro e parzialmente restituita ai legittimi proprietari. Gli autori, tutti con precedenti specifici, dovranno invece rispondere dei reati di furto e rapina.

Menu