giovedì 8 gennaio 2015

Furto con accorgimento informatico in un bar ciociaro

Rapina nella notte tra Lunedì e Martedì in un bar del Giglio di Veroli. I malviventi hanno portato via gli incassi delle “slot”, gratta e vinci ed una imprecisata cifra in denaro contenuto nel registratore di cassa. Fin qui nulla di nuovo, purtroppo. Non si contano difatti le “macchinette mangiasoldi” ripulite in ogni luogo della provincia negli ultimi mesi.

C’è però un nuovo inquietante particolare: prima di fuggire i ladri preso anche l’hard disk contenente le immagini del sistema di videosorveglianza, in modo tale da cancellare ogni traccia della loro irruzione all’interno del locale. Si tratta di un ulteriore campanello d’allarme per i cittadini ciociari, letteralmente ossessionati dai furti, molti dei quali si sono verificati proprio nel Comune di Veroli.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1