3 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Gli abitanti di Viale Roma plaudono soddisfatti alle decisioni del comune: tornano infatti regole e segnaletica adeguate per una strada che era diventata pericolosa

Dopo due anni e qualche mese di proteste e continui appelli gli abitanti di Viale Roma forse hanno ottenuto qualcosa dall’amministrazione comunale.  A riferirlo con soddisfazione è stato Emanuele Magliocchetti che in tutto questo tempo ha guidato la protesta degli abitanti della importante strada cittadina, protesta che è sfociata con una petizione firmata da tutti i residenti della zona, che da anni è senza segnaletica e senza regole. Dopo vari tentativi finalmente sembra che il comune abbia deciso di intervenire, con il benestare dell’ufficio tecnico, per mettere in esecuzione il piano urbanistico che gli stessi amministratori avevano auspicato tempo fa. Su quella parte della città tra pochi giorni verranno disegnate le strisce pedonali e il limite di velocità da adottare da parte degli automobilisti, verrà ripristinata la segnaletica orizzontale e verticale e ci saranno forse più controlli. Il rappresentante del Comitato di Zona, Magliocchetti ringrazia a nome di tutti i cittadini, il sindaco Giuseppe D’Onorio che da subito si è reso disponibile per risolvere la delicata questione, il Comando della Polizia Locale per la tempestiva collaborazione tecnico-professionale. Adesso si attende solo di mettere in pratica gli interventi predisposti  dall’Ufficio Tecnico per mettere la parola fine ai disagi, ai pericoli per l’alta velocità dei veicoli che ancora persistono su Viale Roma, una strada trafficata che porta alla parte alta della città e sulla quale insistono abitazioni, villini e la casa di riposo.

Gianni Federico

Menu