I nostri lettori, sempre più attenti, ci segnalano l’esistenza di alcune discariche abusive sul territorio verolano che umiliano l’ambiente

I nostri attenti lettori ci segnalano ancora molte delle disfunzioni che sono in essere nel vasto territorio verolano. Stavolta è il sig. Aquilino Martelluzzi che ci segnala quanto segue: “Gentile redazione di Veroli24 volevo segnalare che ai bordi della strada che passa davanti all’abitazione del consigliere comunale Giuseppe Mignardi proseguendo verso Casino Spani e Casino Novelli, in più punti ma specialmente nei pressi della Croce di ferro, si sono create delle vere e proprie discariche abusive. Mi chiedo e attraverso il giornale Veroli24 chiedo alle istituzioni locali: è mai possibile che tutti i politici che abitano da quelle parti, non hanno la vista buona. Perchè da quello che si evince non riescono a vedere bene la tragedia ambientale che si sta consumando in quella zona. Grazie!”  Ringraziamo noi il signor Martelluzzi per la sua segnalazione,  siamo andati subito a verificare e onestamente abbiamo potuto constatare che su quella strada,  si tratta di via Casellucce, c’è più di una discarica. Intanto facciamo appello alla sensibilità all’amministrazione comunale affinchè faccia intervenire la ditta che ha l’appalto per la raccolta di rifiuti speciali per una prima bonifica. Quello visto è uno spettacolo deprimente e a questo punto una cosa ce la dobbiamo dire…siamo degli incivili. Bisogna lavorare per sensibilizzare le persone, non è più tollerabile questo continuo sfregio del territorio. Davvero pensiamo che sia sempre colpa di chi ci amministra? Ci lamentiamo della disoccupazione e poi insozziamo come nulla fosse la nostra ricchezza più importante che è l’ambiente ed il paesaggio. Bisogna coinvolgere le associazioni del territorio, le scuole perchè coinvolgano i ragazzi nella mappatura delle discariche, purtroppo esiste un problema culturale e manca il rispetto verso il territorio in cui viviamo, questa è la dura realtà.
Gianni Federico

Menu