martedì 8 Marzo 2016

Il Big Match di I^ categoria tra Veroli e Anagni lo vince la squadra della città dei papi 1-3 ma con l’aiutino

 

 

VEROLI: Paniccia, trasolini, Parravano, Capogna, Buccitti (81’ Avitabile), Paolucci, Cestra, Rotondo (87’ Frate), Scaccia, Iori (63’ Adragna), Luffarelli. In panchina: Sanità, Pupparo, Agnello, Bresciani. – ALLENATORE: Gianluca Amante.

CITTÀ DI ANAGNI: Mancini R., Amitrano, Mancini P., Massari A. (87’ Ascenzi), Casalese, Esposito, Virgili, Strangolagalli, Cardinali, Lucchetti (72’ Marocca), Pisa (81’ Massari G.). In panchina: Maliziola, Colapietro, Celenza. – ALLENATORE: Fabio Gerli.

ARBITRO: Nazzareno Morea di Latina. – RETI: 30’ Cardinali (A), 45’+1’ Scaccia (V), 78’ Pisa (A), 91’Virgili (A). – ANGOLI: 5-1 per il Veroli.

AMONIZIONI: Buccitti, Luffarelli (2), Scaccia per il Veroli; Pisa, Massari A. e Cardinali per l’Anagni. – ESPULSO: 87’ Luffarelli (V) per doppio giallo.

 

Sconfitta immeritata per il Veroli nel big match contro la capolista Anagni, che arriva alla vittoria grazie a una buone dose di fortuna e tre piccoli aiutini da parte del direttore di gara il qule ha dato l’impressione al pubblico presente di usare il fischietto a senso unico, comunque sia la squadra prima in classifica ha giocato una buona gara. I padroni di casa dimostrano sin dai primi minuti di potersela giocare alla pari con una capolista che sinceramente non impressiona più di tanto per tutta la gara. C’è anche da segnalare che il Veroli si è ritrovato senza il regista Fabrizi, fermato dal giudice sportivo per una inconsueta e strana squalifica che solo la federazione ha capito e messo in pratica. Ma veniamo al calcio giocato: i giallorossi partono subito forte e già al 2’ si affacciano in area avversaria, mentre al 16’ Luffarelli, servito da Scaccia, prova la conclusione in rovesciata fuori di poco. La squadra di casa tiene testa ai biancorossi che continuano a riversarsi in avanti e alla mezz’ora gli ospiti passano in vantaggio sfruttando un errore difensivo e grazie ad un rimpallo fortunoso la palla va sui piedi di Cardinale che mette in rete per lo 0-1.  Amaro in bocca per i giocatori di Amante, anche perché fino a quel momento avevano dimostrato di stare alla pari degli avversari, che, contrariamente, si erano presentati al di sotto delle aspettative. Il Veroli però non ci sta e continua a tenere testa agli anagnini con due occasioni sprecate da Scaccia e Luffarelli ma al 46’, in pieno recupero, il capitano Scaccia raccoglie un ottimo assist di Iori e con una bella girata ( nella foto il momento del gol) mette in rete la palla dell’1-1. Nella ripresa il pari sembra il risultato giusto perché la gara si mantiene sugli stessi binari e qui comincia lo show del direttore di gara con alcune decisioni fischiate molto discutibili che vertono a favore degli ospiti. Mister Amante cerca quindi di aggiungere velocità con l’ingresso di Adragna, il quale impegna il portiere avversario Mancini con un tiro da fuori al 64’. L’Anagni non impensierisce più di tanto la difesa avversaria ma al 78’ un’azione di confusione, c’èra un netto fallo su Capogna, l’arbitro lascia correre e l’attaccante Pisa si ritrova a tu per tu con il portiere Paniccia e lo trafigge facilmente e imparabilmente portando di nuovo in vantaggio la formazione ospite. I nervi cominciano a farla da padrone, con una direzione di gara che continua ad essere a senso unico, tantè che all’87’ il Veroli rimane in dieci per l’espulsione di Luffarelli. I giallorossi cominciano ad arrendersi ed al 91’ l’Anagni sigilla il proprio successo con il gol dell’1-3 segnato da Virgili aiutato dall’ennesimo rimpallo fortunoso ma il giocatore era in netto fuori gioco. Risultato troppo severo per un Veroli che ha fatto vedere tante cose buone in campo ma che perde il secondo posto grazie alle contemporanee vittorie di Real Theodicea e Scalambra Serrone, che relegano i giallorossi al quarto posto, seppur con un distacco di due punti dalla seconda piazza. Risultato che consolida il primato dei biancorossi anagnini, seppur protagonisti di una gara mediocre e arrivati al gol soltanto per episodi, fortunati ma anche per alcune decisioni arbitrali piuttosto gratuite e discutibili. Il Veroli comunque ritrova il buon gioco ed è chiamato adesso a riconquistarsi il secondo posto perso più che altro nelle precedenti partite, giocate al di sotto della sufficienza. Domenica prossima si giocherà a Paliano, l’imperativo è: tornare subito alla vittoria.  –  Al commento dell’amico  Franconetti la redazione vuole fare un appunto alla  Lega Nazionale Dilettanti Regione lazio: ecco, un appunto! Sarebbe opportuno non affidare le partite importanti del girone ad arbitri forse incapaci a gestire certe situazioni, perché si è visto chiaramente che  il signor Morea della Federazione di Latina, sicuramente un bravo arbitro, in alcuni casi però si è trovato a prendere alcune decisioni che stranamente vertevano a favore della squadra ospite. Con questo non vogliamo assolutamente minare la buona fede dell’arbitro di cui non abbiamo dubbi che sia una persona intellettualmente onesta, ma come diceva un vecchio politico: “a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca”. Per tanto in questi casi quando c’è da gestire una partita importante sarebbe opportuno che il direttore di gara sia capace, sempre imparziale e giusto nelle decisioni. Diciamo questo perché ci è sembrato che l’equilibrio della partita Veroli-Anagni, sia stato interrotto da decisioni sbagliate che hanno finito per favorire la capolista, per quello che abbiamo visto dalla tribuna stampa, gli ultimi due gol infatti sono scaturiti: il primo  da un fallo netto subito da un giocatore di casa, il secondo da un fuorigioco grande come una casa, entrambe  non fischiati, di conseguenza gran confusione e due rimpalli hanno portato al gol degli ospiti di Anagni. Naturalmente saremmo stati critici anche a casi invertiti.  Ci auguriamo che sia stato solo un caso e che certe cose non succedano più, altrimenti a rimetterci sarà  il gioco del calcio e tutto il suo indotto. (Gianni Federico)

 

Foto Gian Luca Franconetti

 

TUTTI I RISULTATI DEL GIRONE I:

 

A.SORA VALLERAD. ANITRELLA 2 1
CASALVIERI SPORT.PONTECORVO 2 1
FONTANA LIRI NUOVA PALIANO 3 0
PRO C. FERENTINO ATINA V.D.COMINO 4 0
REAL THEODICEA TORRICE CALCIO 5 1
SCALAMBRASERRONE COLOSSEO 2 0
V. SGURGOLANAGNI REAL MONTELANICO 2 2
VEROLI CITTA DI ANAGNI 1 3

 

CLASSIFICA:

1. CITTA DI ANAGNI 52
2. REAL THEODICEA 39
3. SCALAMBRA SERRONE 38
4. VEROLI 37
5. ATLETICO SORA VALLERADICE 34
6. PROCALCIO FERENTINO 34
7. CASALVIERI 31
8. FONTANA LIRI 30
9. ANITRELLA 29
10. VIS SGURGOLANAGNI CALCIO 29

13. REAL MONTELANICO 23
14. NUOVA PALIANO 23
15. TORRICE CALCIO 22
16. ATINA VALLE DI COMINO 12
11. COLOSSEO 26
12. SPORTING PONTECORVO 1926 25
Come giudichi Ciociaria24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Jolly Automobili Peugeot

I prezzi speciali sono riservati a coloro che sottoscriveranno il contratto d'acquisto entro Lunedì 17 Giugno.

Toyota C-HR

Prezzi scontati, bonus e finanziamento Pay Per Drive, un'occasione davvero vantaggiosa.

JAGUAR E-PACE

Scoprila presso la concessionaria Jaguar Land Rover per Frosinone e provincia.

Expert Lucarelli

Promozione in vigore fino al 19 Giugno.

Noleggio

Scopri di più presso Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Orange Days

Promozione valida fino all'8 Giugno 2019.

Punto Fresco

Offerte valide fino al prossimo 11 Giugno.

Fiat 500

Ti aspettiamo a Frosinone (S.S. dei Monti Lepini km 6,600) e a Sora (Via Baiolardo 63).

Range Rover Sport

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, concessionaria Land Rover e Jaguar per Frosinone e provincia.

Peugeot 508 SW

Vieni a scoprire oggi stesso nuova Peugeot 508 SW. Ti aspettiamo presso Jolly Automobili a Frosinone.

Toyota C-HR

Ti aspettiamo oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Expert Lucarelli

Forti sconti sugli smartphone di fascia alta fino al prossimo 8 Giugno.

Jolly Automobili

Ti aspettiamo oggi stesso nelle sedi del Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6,600.

Jolly Auto

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

X Class

Ti aspettiamo oggi stesso a Frosinone presso X Class, concessionaria Land Rover Jaguar del Gruppo Jolly Automobili.