Il Consigliere di minoranza Stefano Iannarilli costituisce un gruppo Indipendente

Il consigliere di minoranza Stefano Iannarilli ci ha inviato un comunicato stampa con il quale fa sapere che appoggerà l’iniziativa politica dell’attuale Amministrazione Comunale del sindaco Simone Cretaro, ma che per ragioni personali e di convinzione politica da subito intende costituire un Gruppo Indipendente del quale al momento fa parte solo la sua persona. L’Ingegnere Iannarilli è sempre stata una persona coerente, prima con se stesso e poi con i suoi interlocutori, insomma una persona leale e aperta, per questo prendiamo atto della sua decisione dovuta soprattutto ad una scelta che lui stesso dice che deriva da alcune motivazioni di carattere esclusivamente politico. Non è di fatto una presa di distanza dall’attuale minoranza, ma in qualche modo apre delle riflessioni in seno al gruppo di sinistra che si oppone al sindaco Cretaro. Scrive Stefano Iannarilli: – “Con la presente per comunicarvi una mia scelta politica frutto di alcune ragioni che mi hanno spinto a prenderla.  E’ mia volontà sin da subito costituirmi in un Gruppo Indipendente all’interno dell’attuale Consiglio Comunale costituito esclusivamente dalla mia persona. Tale decisione scaturisce, come già detto, da alcune motivazioni di carattere esclusivamente politico. Ho valutato personalmente l’operato dell’attuale amministrazione comunale e riflettuto sul fatto che moltissime scelte politiche attuate per merito del Sindaco Cretaro, siano pressoché simili a quelle che ho condiviso nel programma politico da me sostenuto durante la campagna elettorale.  Numerose e diverse sono state le iniziative politiche delle quali si è fatto carico il Sindaco, l’amministrazione comunale e l’attuale maggioranza, tutte realizzate in maniera concreta e con la massima partecipazione popolare.  Ne cito solamente due, non che le altre siano di minor importanza: la messa in sicurezza degli edifici scolastici presenti sul territorio e la partecipazione popolare alle scelte politiche attuata attraverso il bilancio partecipativo.  La disponibilità del Sindaco ad ascoltare diverse mie richieste in merito alle criticità presenti sul territorio e l’aiuto concessomi per la risoluzione delle problematiche di cui mi sono fatto portavoce nell’interesse dei cittadini verolani sono ulteriori elementi che hanno accresciuto in me la fiducia ed il rispetto nei confronti di Simone Cretaro.  La presenza nell’attuale Amministrazione di assessori e di consiglieri iscritti nel mio stesso  partito, lo spirito di condivisione che viviamo all’interno del nostro Circolo, mi spinge a voler offrire in maniera sempre più attiva la mia esperienza e collaborazione per le scelte politiche future della nostra città.  Per le ragioni su esposte, per la disponibilità e l’aiuto prestato dal Sindaco, per la mia volontà di non voler continuare ad essere ancora divisi all’interno del nostro partito. Per la volontà di voler sostenere l’operato degli eletti nel Partito Democratico che attualmente fanno parte dell’Amministrazione, gli assessori Verro e Viglianti, e i Consiglieri di maggioranza, Caperna e Trulli, i quali stanno ben operando nel nostro Comune ed a livello provinciale, ribadisco la mia volontà di costituirmi in un Gruppo Indipendente, costituito dalla mia persona, all’interno del Consiglio Comunale. Il mio futuro impegno politico sarà quello di continuare a cercare di realizzare il progetto politico da me sostenuto durante la campagna elettorale ed attualmente in parte già realizzato dall’attuale Amministrazione Comunale “. – Dunque una scelta, quella di Iannarilli, di lasciare l’opposizione e collaborare, anche se con le dovute distanze, con l’Amministrazione Cretaro.  Per quanto riguarda  il progetto politico invece dovremmo aspettare da qui alla fine della consiliatura per verificare se quel progetto farà il paio con quello dell’attuale maggioranza e forse scopriremo anche il perché Iannarilli ha scelto di costituire un Gruppo Indipendente.

Gianni Federico

 

 

 

 

 

 

 

Menu