27 febbraio 2014 redazione@ciociaria24.net

Il Dott. Mino Moraldi, Forza Italia, sulla scelta del candidato Sindaco alle prossime elezioni, scive ai vertici del partito

Il  Dott. Mino Moraldi, consigliere di Forza Italia, presidente della Commissione Sanità del comune di Veroli nonché capogruppo, ci ha inviato il seguente comunicato di poche righe ma che sintetizza tutto il suo stupore per le vicende politiche riguardanti la eventuale candidatura a sindaco della città per il centrodestra di un rappresentante della famiglia Rufa: “ HO APPRESO DALLA STAMPA E PRECISAMENTE DAL QUOTIDIANO IL MESSAGGERO, NELLA PAGINA LOCALE,  DELLA “INPOSIZIONE” DEL SIG. ABBRUZZESE SULLA EVENTUALE, SBAGLIATA E FORZATA  (NON SI SA IL PERCHE’: FORSE PER  INTERESSI VARI)  CADIDATURA  A  SINDACO DEL COMUNE DI VEROLI DEL MOBILIFICIO RUFA. INNANZITUTTO  IL SIG ABBRUZZESE FORSE NON SA’, QUESTO NON MI MERAVIGLIA, CHE SIMBOLO E TUTTO IL RESTO LO CONFERISCE IL SENATORE CLAUDIO FAZZONE E DOVREBBERO ESSERE TENUTI IN CONSIDERAZIONE GLI ATTUALI RAPPRESENTANTI, CONSIGLIERI COME IL SOTTOSCRITTO. QUINDI DOPO TUTTO QUESTO “SCHIFO” NON MI RESTA CHE METTERE AL CORRENTE I VERTICI DI PARTITO, OVVERO IL PRESIDENTE BERLUSCONI ALLEGANDO I MIEI PIU’ CORDIALI SALUTI ABBINATI ALLA DICHIARAZIONE DI ABBANDONO”.

 

MINO MORALDI

 

 

Menu