In solitaria fino a Santiago De Compostela per rendere omaggio al figlio di Santa Maria salome

Riceviamo una gradita lettera da un nostro abituale lettore, ve la proponiamo così come è stata scritta da lui, naturalmente con la penna a biro, si intitola “Cammino di Santiago”

Mi chiamo Luca De Ciantis di Castelliri classe 1977 dipendente Cotral a Veroli, affronterò in solitaria, il prossimo 24 giugno 2016 il cammino da Saint jean Pied De Port (Francia) fino a Santiago de Compostela per poi raggiungere Finisterre /Spagna). Trenta tappe a piedi su strade e sentieri a partire dal versante francese dei Pirenei fino all’Oceano Atlantico. 800 chilometri segnati da grandi spazi, ma anche da un’estrema libertà, trattandosi di un lungo percorso, si passa da zone molto umide e boscose a zone secche desertico-continentali con notevoli escurzioni  termiche. Le difficoltà sicuramente non mancheranno, ma l’amore per l’estremo, per ciò in cui credo mi ha portato a compiere questo grande passo. Trascorrerò diversi giorni fuori dal mondo, o meglio fuori dai normali ritmi di vita quatidiana. Ringrazio chi ha collaborato in qualsiasi modo a realizzare questo sogno, un particolare grazie va ai miei dirigenti aziendali che mi hanno permesso di assentarmi dal lavoro. Grazie di cuore.DSCN0320

 

Menu