19 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

La Bovillense liquida con tre reti la malcapitata Vis Supino

Continua la marcia di avvicinamento della Bovillense ai quartieri alti della classifica nel girone B del campionato provinciale di terza categoria. La formazione biancoceleste, per l’occasione guidata da diesse Ernesto Santonico in panchina, ha regolato con tre reti la malcapitata Vis Supino. Festival delle occasioni sbagliate quello che è andato in scena al Montorli con De Simone e compagni che hanno creato tantissimo ma che allo stesso tempo sono stati capaci di sbagliare l’impossibile sotto porta. Ad aprire le danze, a metà del primo tempo, il gol di Luca Baglioni che ha approfittato di un rimpallo in area avversaria per infilare l’estremo difensore avversario, De Pastena. Nella ripresa a chiudere i conti ci ha pensato invece il talentuoso Flavio Lozza con una doppietta di pregevole fattura; un affermazione importante quella della squadra di mister Federico che ha mostrato un gioco meno brillante del solito ma una maturità che potrebbe consentirle di crescere ancora. Domenica prossima i biancocelesti saranno di scena a Sterparo, sul campo di Arnara, contro l’ultima della classe. “Sarà importante giocare con la giusta concentrazione. La nostra squadra riesce ad esprimere un buon calcio – commenta il giovane presidente Gianpiero Fabrizi – ma dovremo essere attenti in difesa e soprattutto trovare un pizzico di cattiveria in più sotto porta. Per il resto credo che l’impegno dei ragazzi e la preziosa esperienza di una bandiera che ancora sventola in società come Ernesto Santonico non possono che far crescere il nostro progetto”.

Gianpiero Fabrizi

Menu