La GZC Veroli vince largamente 50-106 in casa dell’Aget Imola e mette un piede nei play off

Dopo la splendida vittoria ottenuta in quel di Imola contro l’Aget,  50-106 , la Gruppo Zeppieri Costruzioni Veroli è ormai vicina a conquistare un posto nei play off.  Praticamente non c’è stata storia contro i romagnoli che hanno da subito ceduto le armi e l’onore agli ospiti laziali che comunque erano andati ad Imola con la concentrazione giusta senza prendere la gara sotto gamba. L’Aget Imola, condannata alla retrocessione già due mesi fa, non ha provato neanche a fermare le bocche da fuoco verolane che dal primo parziale fino alla sirena finale hanno bombardato il canestro di casa raggiungendo quota 106  punti per la prima volta in stagione. Una partita che ha permesso a coach Ramondino, che ha dovuto fare a meno del capitano Marco Rossi per un risentimento muscolare,  di far girare tutta la panchina,  il tecnico ha fatto giocare tutti i ragazzi dell’intero roster che sono andati tutti a referto, compresi i giovanissimi Ondo Mengue e Fabiani che si sono mossi bene realizzando rispettivamente 8 e 7 punti. Dopo la sosta di Pasqua si gioca l’ultima partita della regular season e la GZC Veroli con la vittoria di Imola mantiene il settimo posto in classifica,  appena  due punti dalla Sigma  Barcellona che sarà l’ultimo  ostacolo  da affrontare per la squadra giallorossa sui legni di casa. Una partita da vincere a tutti i costi e il momento di forma buono della squadra verolana fa ben sperare per lo strappo finale verso i play off, un traguardo che la Società Basket Veroli, il presidente Massimo Uccioli e il suo staff non avevano programmato all’inizio della stagione ma che è arrivato grazie all’impegno della squadra e del coach che hanno interpretato bene il loro ruolo, raggiungendo anzitempo l’obiettivo minimo, quello cioè della salvezza, rincorrendo con successo, almeno fino a questo momento,  quello dei play off. Un traguardo che se tra quindici giorni dovesse essere tagliato, sarà stato merito di tutti: Società, staff medico e tecnico, della squadra e dei tifosi che non hanno mai abbandonato i ragazzi in giallorosso che diciamocelo francamente,  hanno fatto il loro dovere fino in fondo nonostante qualche difficoltà che tutti conosciamo, difficoltà che si possono superare con l’aiuto di tutti, gufi compresi!

Gianni Federico

ADECCO GOLD RISULTATI 29^ GIORNATA: Sigma Barcellona – Expert Napoli 79 – 70; Centrale Latte Bs – Manital Torino 87 – 85; Lighthouse Trapani – Aquila Basket Trento 79 – 81;  Aget Imola – GZC Veroli 50 – 106 ; Fileni BPA Jesi – Upea Capo D’Orlando 68-78; FMC Ferentino – Novipiu’ Casale M.to 77 – 62; Angelico Biella – Tezenis Verona 79 – 88; Pall. Trieste 2004 – Credito Romagna FC 78 – 75-

Classifica: Aquila Basket Trento 42, Angelico Biella 38, Upea Capo D’Orlando 38*, Tezenis Verona 38, Manital Torino 36, Sigma Barcellona 34, GZC Veroli 32, Centrale Latte Bs 30, FMC Ferentino 30, Lighthouse Trapani 28, Expert Napoli 26, Novipiù Casale M.to 24, Fileni BPA Jesi 24*, Pall. Trieste 2004 22, Credito di Romagna Forli’ 16**, Aget Imola 2
*Una partita in meno
**-2 punti di pen.

Prossimo Turno:
Aquila Basket Trento – Angelico Biella,Manital Torino – Lighthouse Trapani,Novipiu’ Casale M.to – Pall. Trieste 2004,Credito Romagna FC – Centrale Latte Bs,GZC Veroli – Sigma Barcellona,Tezenis Verona – FMC Ferentino,Expert Napoli – Fileni BPA Jesi,Upea Capo D’Orlando – Aget Imola

 

I Tabellini:  Sigma Barcellona – Expert Napoli 79-70 (19-15, 17-23, 21-16, 22-16) Sigma Barcellona: Young 17 (6/9, 1/2), Toppo 4 (2/4), Maresca, Natali 3 (0/1, 1/4), Collins 11 (1/4, 1/6), Filloy 14 (4/4, 1/2), Ganeto 4 (2/3, 0/2), Iurato, Pinton 6 (1/1, 1/5), Fantoni 20 (7/9, 0/1) Allenatore:Calvani Tiri Liberi: 18/23 – Rimbalzi: 33 23+10 (Fantoni 6) – Assist: 15 (Collins 5) Expert Napoli: Malaventura 18 (3/8, 4/8), James Black 12 (3/7, 1/5), Montano 3 (1/2 da tre), Justin Bryan 5 (2/3), Cefarelli 3 (1/2), Donovan Weaver 16 (6/9, 1/3), Brkic 3 (0/5, 1/5), Ceron 10 (3/3, 1/2) N.E.: Traballesi, Izzo Allenatore:Bianchi Tiri Liberi: 7/13 – Rimbalzi: 23 18+5 (Donovan Weaver 7) – Assist: 9 (James Black, Brkic, Ceron 2) – Cinque Falli: James Black ===============================================

Centrale Latte Bs – Manital Torino 87-85 (25-18, 19-29, 24-18, 19-20) Centrale Latte Bs: Bushati 12 (2/3, 2/4), Slay 6 (2/4 da tre), Rinaldi 14 (5/8), Loschi 5 (1/3 da tre), Fultz 11 (2/2, 2/5), Di Bella, Cuccarolo 5 (2/3), Ray Giddens 29 (8/13, 3/4), Maspero 5 (1/1, 1/2) N.E.: Procacci Allenatore:Martelossi Tiri Liberi: 14/21 – Rimbalzi: 33 26+7 (Ray Giddens 12) – Assist: 18 (Fultz, Di Bella 6) – Cinque Falli: Slay, Ray Giddens Manital Torino: Mancinelli 2 (1/5), Evangelisti 6 (2/3 da tre), Baldasso, Sandri 14 (4/5, 1/3), Amoroso 19 (2/6, 3/4), Wojciechowski 3 (1/1), Steele 14 (1/7, 4/6), Bowers 11 (3/7, 1/3), Gergati 16 (4/5, 1/2) N.E.: Mascolo Allenatore:Pillastrini Tiri Liberi: 17/20 – Rimbalzi: 24 20+4 (Sandri 8) – Assist: 16 (Steele 8)

===============================================

Lighthouse Trapani – Aquila Basket Trento 79-81 (19-20, 21-24, 22-21, 17-16) Lighthouse Trapani: Renzi 19 (8/13), Lowery 18 (6/9, 1/1), Baldassarre 16 (5/10, 0/3), Bossi 5 (1/1, 1/1), Rizzitiello 3 (0/1, 1/3), Ianes, Tabbi, Parker 12 (4/7, 0/3), Ferrero 6 (1/1, 1/5) N.E.: Bartoli Allenatore:Lardo Tiri Liberi: 17/23 – Rimbalzi: 26 17+9 (Renzi 10) – Assist: 13 (Parker 5) Aquila Basket Trento: Triche 20 (6/13, 1/3), Pascolo 18 (6/11, 2/2), Pablo Forray 18 (2/3, 4/7), Fiorito, Santarossa 5 (1/2, 1/4), Jaquawn Elder 8 (3/8, 0/6), Lechthaler 8 (4/6), Spanghero 4 (1/2, 0/2) N.E.: Baldi Rossi, Molinaro Allenatore:Buscaglia Tiri Liberi: 11/12 – Rimbalzi: 35 21+14 (Pascolo 12) – Assist: 15 (Pascolo, Jaquawn Elder 4) ===============================================

Aget Imola – GZC Veroli 50-106 (17-37, 9-22, 11-23, 13-24) Aget Imola: Maccaferri 4 (2/3, 0/3), Gorrieri 2 (0/1, 0/3), Poletti 19 (8/14), Folli 3 (1/3 da tre), Sedioli 2 (1/1), Luca, Warren Niles, Mancin 2 (1/3), Bianconi 12 (3/7, 2/4), Iannone 6 (3/8, 0/1) Allenatore:Vecchi Tiri Liberi: 5/10 – Rimbalzi: 25 18+7 (Poletti 10) – Assist: 10 (Iannone 3) – Cinque Falli: Bianconi GZC Veroli: Rodez Sanders 12 (4/6, 0/1), Cittadini 9 (2/2), Tomassini 9 (3/4, 1/2), Lascells Samuels 12 (4/5, 1/1), Giammo’ 13 (1/1, 1/3), Ondo Mengue 8 (3/3, 0/3), Alan Blizzard 6 (2/4, 0/2), Casella 13 (2/4, 3/5), Fabiani 7 (3/3), Carenza 17 (4/5, 3/6) Allenatore:Ramondino Tiri Liberi: 23/28 – Rimbalzi: 32 26+6 (Rodez Sanders 6) – Assist: 15 (Tomassini 5) ===============================================

===============================================

FMC Ferentino – Novipiu’ Casale M.to 77-62 (25-16, 20-9, 12-21, 20-16) FMC Ferentino: Guarino 9 (3/3, 1/2), Bucci 13 (4/8, 1/3), Duranti, Pierich 9 (3/4, 1/5), Green 20 (8/16, 1/1), Garri 11 (4/6), Perroni, Giuri 1 (0/1, 0/1), Parrillo 2 (1/2, 0/1), Mosley 12 (5/6) Allenatore:Gramenzi Tiri Liberi: 9/17 – Rimbalzi: 36 27+9 (Garri 9) – Assist: 13 (Pierich 3) Novipiu’ Casale M.to: Marcos Casini 10 (2/3, 2/4), Giovara, Bruttini 18 (9/14), Di Prampero 2 (1/3, 0/1), Amato 8 (1/5, 2/4), Dillard 3 (1/3), Cutolo 2 (0/1, 0/4), Fall 5 (2/4), Jackson 14 (4/11, 2/2) N.E.: Martinoni Tiri Liberi: 4/6 – Rimbalzi: 26 19+7 (Giovara, Bruttini, Fall, Jackson 5) – Assist: 10 (Di Prampero 3)

===============================================

Angelico Biella – Tezenis Verona 79-88 (18-20, 21-20, 23-25, 17-23) Angelico Biella: Chillo 6 (3/3, 0/1), Raspino 9 (3/6, 1/5), Infante 6 (2/4, 0/2), Lombardi 12 (0/1, 3/6), Berti 6 (1/2, 0/2), Voskuil 23 (1/2, 4/11), De Vico, Hollis 12 (3/4, 2/4), Bloise 5 (1/2, 1/4) N.E.: Murta Allenatore:Corbani Tiri Liberi: 18/23 – Rimbalzi: 30 20+10 (Infante, Lombardi 6) – Assist: 13 (Berti 5) – Cinque Falli: Lombardi, Hollis Tezenis Verona: Smith 18 (5/15, 0/3), Taylor, Reati 14 (0/3, 4/6), Carraretto 8 (2/2, 1/3), Boscagin 12 (5/8, 0/3), Callahan 21 (6/9, 3/8), Gandini 6 (1/3), Da Ros 9 (3/4, 1/1) N.E.: Grande, Salafia Allenatore:Ramagli Tiri Liberi: 17/21 – Rimbalzi: 41 28+13 (Callahan 16) – Assist: 15 (Smith, Taylor 5) – Cinque Falli: Taylor, Da Ros

===============================================

Pall. Trieste 2004 – Credito Romagna FC 78-75 (22-15, 15-18, 21-22, 20-20) Pall. Trieste 2004: Tonut 4 (2/3, 0/1), Harris 14 (6/9, 0/3), Ruzzier 25 (6/10, 3/7), Coronica 2 (1/5), Diliegro 2 (1/3), Candussi 13 (3/11, 2/5), Carra 8 (2/4 da tre), Mastrangelo 3 (1/2 da tre), Wood 7 (1/7, 1/3) N.E.: Fossati Allenatore:Dalmasson Tiri Liberi: 11/14 – Rimbalzi: 40 24+16 (Harris 11) – Assist: 17 (Ruzzier 7) – Cinque Falli: Diliegro Credito Romagna FC: Basile, Lee Cain 18 (8/17), Crow 11 (4/6, 1/5), Ferguson 23 (4/10, 4/6), Saccaggi 5 (1/3, 1/3), Eliantonio 5 (1/5, 1/2), Sergio 7 (0/1, 2/3), Rosignoli 6 (1/3) N.E.: Mascherpa, Ravaioli Allenatore:Galli Tiri Liberi: 10/13 – Rimbalzi: 29 20+9 (Lee Cain 10) – Assist: 13 (Saccaggi 7)

 

Menu