La nota campanilistica di una simpatica lettrice (di Gianni Federico)

Una nostra gentile lettrice che vive a Roma con la famiglia ma è verolana verace e quindi si trova in città per le vacanze, ci ha segnalato con molto garbo un errore commesso da un giornale quotidiano che nei giorni scorsi ha riportato la notizia sulla manifestazione che si è svolta ad Alatri riguardante il Festival Internazionale del Folklore.

Nell’articolo il collega giornalista ha scritto con dovizia di particolari le date e gli orari delle esibizioni ma commetteva un piccolo errore, mettendo in bella mostra la foto del cortile medioevale di Veroli. E’ stata sicuramente una svista della redazione o di chi sceglie le immagini da impaginare, succede spesso nel nostro mestiere, ma la nostra lettrice con un senso campanilistico assai responsabile e sicuramente legittimo, si è un pò risentita.

Tra Veroli e Alatri, due meravigliose città fortificate, non c’è mai stato niente da ridire perchè storicamente e per quanto riguarda l’arte e la cultura sono alla pari, ma la simpatica lettrice vorrebbe che quel giornale facesse una rettifica perchè quel cortile medioevale che conserva tra l’altro il famoso calendario romano, unico al mondo come reperto, è uno dei vanti dei cittadini di Veroli. Non ce ne vogliano i cugini alatrensi e neanche i colleghi del giornale in questione ma a volte un pò di campanilismo, quello sano, non guasta. Come dire? Alla fine è solo una boutade!

Gianni Federico

Menu