12 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

La Prima Veroli al PalaCarrara di Pistoia affronta la Giorgio Tesi Group per cercare la vittoria fuori casa e attaccare la zona Play Off (di Gianni Federico)

Per l’ultima giornata d’andata, la numero 15, di Legadue Eurobet, la Prima Veroli affronta la trasferta al PalaCarrara di Pistoia per incontrare la Giorgio Tesi di coach Paolo Moretti che per la verità non sta attraversando un momento di brillantezza come in avvio di regular season. Toppo e compagni hanno subito 3 ko nelle ultime 4 giornate di campionato, domenica scorsa hanno perso a Capo d?orlando e dal punto di vista prettamente fisico lamentano una serie di guai. I toscani devono fare a meno di Meini in regia e già questo è un duro colpo, Moretti si dovrà fidare del solo Saccaggi, un giovane di talento ma ancora inesperto e che proviene da due mesi di stop, l’americano Graves ancora non è al top dopo la distorsione che continua a farlo penare da circa tre settimane. Coach Franco Marcelletti conosce bene la situazione della sua squadra che è in netta ripresa e vorrebbe fare il colpaccio centrando il tris di vittorie che le darebbero la spinta definitiva per attaccare la zona play off. La squadra Laziale ci proverà comunque alla luce di quello che ha fatto vedere nelle ultime due partite vittoriose, il derby con la FMC Ferentino e contro gli scaligeri della Tezenis Verona, che le hanno restituito vivacità e concentrazione. Erving Walker, il play-guardia di Brooklyn, da diverso tempo sta dando ormai prove di affidabilità, la sua regia, per essere un rookie, è diventata importante per la squadra perchè Erving può giostrare anche da guardia grazie ad un buon tiro da tre punti. L’altro giocatore sul quale Marcelletti confida, ma che sta andando a fasi alterne, è l’ala lettone Mareks Jurevicus, un giocatore che potrebbe però essere l’autore di molti punti. Non si può nascondere che l’arrivo di Paul Lester Marigney ha aggiunto creatività e imprevedibilità alla squadra giallorossa, che ha un punteruolo in più molto pericoloso in attacco e che nello stesso tempo ha regalato fiducia ai nuovi compagni mostrando loro la strada per poter vincere. A questo punto Pistoia dovrà contare sull’atipicità dell’ala panamense Michael Hicks, uno dei più grandi giocatori di tutta la Legadue con grande voglia di giocare e anche sull’ex di turno Riccardo Cortese, la scorsa stagione a Veroli, che però non ha ancora ritrovato i ritmi della prima parte di stagione. Doppia sfida tra titani sotto i tabelloni con Galanda e Toppo per Pistoia e Infante e Rinaldi per Veroli, che alle loro spalle avranno Jacopo Borra, l’unico vero lungo di ruolo per i toscani, e Bruttini il suo corregionale di Siena, rientrato dopo un lungo stop per una fascite fastidiosa, che sta cercando di tornare in condizione. Sarà una partita da leggere attentamente per i due tecnici che vogliono la vittoria entrambi e in questo caso ci può stare di tutto. Palla a due alle 18,15, gli arbitri designati sono : Bartoli di Trieste, Scrima di Catanzaro, Attard di Siracusa. Per gli appassionati la partita sarà trasmessa in diretta streaming su Legadue.it e sportube4.

Gianni Federico

Foto legadue

Menu