La Prima Veroli nell’anticipo della 14° giornata del campionato di Legadue affronta in casa la Tezenis Verona (di Gianni Federico)

Quello della Prima Veroli di questa sera in casa contro la Tezenis Verona di coach Ramagli è un appuntamento con la vittoria da non mancare perchè la squadra di coach Marcelletti non può più permettersi di perdere ulteriori punti in casa. Una gara importante per il quintetto ciociaro che schiererà il nuovo arrivato Paul Lester Marigney, ex Bologna e Imola, una guardia americana di talento con molti punti nelle mani e che dovrebbe dare quel qualcosa in più in fatto di qualità di gioco e di canestri che servono ai verolani. Il giocatore nato a Oakland  è arrivato a Veroli per sostituire Jimmy Lee Hunter che con un biglietto aereo di sola andata è tornato negli States dopo aver raggiunto l’accordo con la società del presidente Zeppieri per la rescissione del contratto. La Tezenis è sicuramente una squadra temibile ma non irresistibile, per cui la squadra giallorossa deve dare il meglio di se stessa per poter vincere la sua seconda gara casalinga dopo quella ottenuta nel derby di Natale con la FMC Ferentino. Il professore e la sua band dopo il turno di riposo hanno lavorato sodo in settimana e la preparazione della gara contro gli scaligeri è stata intensa e remunerativa, per questo Marcelletti pretenderà dai suoi ragazzi energia, intensità, controllo e attenzione, insomma i laziali devono giocare una partita perfetta e vincerla . Non la pensa così coach Ramagli il quale dalla sua squadra si aspetta che giochi una partita che in trasferta non ha mai giocato, il tecnico veronese vuole che i suoi mettano nella gara elementi importanti di energia e di intensità perchè giocheranno contro una squadra composta da giocatori maturi, a cui la pausa sarà risultata salutare dal punto di vista energetico. Veroli dal canto suo deve dare una impronta significativa al gioco e da tempo, anche se i risultati non arrivavano, Marcelletti cerca di usare al meglio gli strumenti messi a disposizione dai suoi giocatori, per questo stasera la Prima Veroli deve giocare una gara di spessore e spalmare la concentrazione nell’arco di tutta la gara. Gli arbitri dell’incontro sono: Ranaudo di Milano, Ciano di Vicopisano (PI), Giovanrosa di Rocca Priora (RM). Inizio ore 20,45 per la diretta Rai Sport 2.

Gianni Federico

Menu