sabato 31 Ottobre 2015

La XII^ Comunità Montana dei Monti Ernici dopo la spending review è un ente ancora utile !

Abbiamo organizzato una intervista con Franco Fiorini, una persona che ama la sua città e che la vorrebbe vedere bella e funzionante. Lui parla come ex sindacalista ed esprime alcune opinioni su tante problematiche riguardanti l’organizzazxione della città. L’argomento che abbiamo toccato è quello inerente alla favola raccontata dal governo su certe istituzioni ed enti inutili da eliminare, sorte che doveva toccare alla XII^ Comunità Montana di Veroli. Gli enti sub-comunali della provincia a volte sembrano rappresentare un’idea errata di decentramento di competenze, questo fatto non fa che aggravare le spese inutili, crea confusione nella ripartizione dei ruoli e favorisce l’aumento della pressione fiscale che i cittadini sono costretti a subire. Un argomento francamente molto delicato visto lo spreco che ancora viene perpetrato dallo stato, che dopo aver pronunciato la parola spending review doveva passare ai tagli a 360° gradi. Ma le Comunità Montane, che tanti soldi avrebbero succhiato, continuerebbero a sperperare inutilmente i soldi della collettività. Come? Con la illusoria strategia di acquistare immobili e terreni, di appaltare lavori, di ristrutturare e poi abbandonare tutto. Ma il risultato che ne viene fuori è tutto l’opposto al motivo per cui sono nate le Comunità Montane come quella di Veroli, perché non assolvono affatto alla funzione di sviluppo delle zone montane, che avrebbero bisogno di molti interventi, costituzionalmente garantita dall’art. 44 della Costituzione Italiana.  – Dunque Fiorini, che cosa ci può dire sulla questione riguardante la Comunità Montana di Veroli. – “ Le dico subito che giorni fa, passando davanti alla sede della Comunita’ Montana di Corso della Repubblica, tutta illuminata ma vuota dentro, mi creda, ho ripensato a quante battaglie fatte da me anche come sindacalista, attraverso il dialogo con le istituzioni pubbliche, per evitare di far vivere certi enti spreconi. Alle persone che mi chiedevano notizie sulla sorte di questo ente, non sapevo mai cosa rispondere”. – Chiedevano forse quando le avrebbero chiuso perché erano al corrente degli sprechi che faceva. – “ A parte che, secondo il mio modesto parere, non avrebbero dovuto aprire, ma mi domando, come fanno a chiudere se ancora sono piene di persone che oltre ad essere state sempre inutili, sono davanti ad un percorso lavorativo che alla faccia della spending review, rispettata da tanti lavoratori e pensionati, loro non sono nelle condizioni di essere ricollocati altrove per capacità ed età? Aspettiamo ancora che si decidano a farsi da parte con qualche piccolo sacrificio pensando a chi li ha sostenuti per decenni a non fare niente”. – Però affermare che quegli impiegati non facessero nulla tutto il giorno non le sembra una frase un tantino cattiva? Qualcosa sicuramente avranno fatto quando l’ente aveva la sua importanza e lavorava a favore del territorio magari spendendo troppi soldi pubblici. – “ Questo è vero, si, devo ammettere che ai tempi d’oro la Comunità Montana di Veroli ha lavorato molto, ma solo per elargire soldi regionali a chi sapevano di doverli dare, salvando però la loro onestà intellettuale che in altri ambiti li ha contraddistinti”. – E allora a questo punto lei cosa pensa che farà questo governo, che a volte sembra voglia accelerare su certe questioni, a volte invece sembra fermarsi per far trascorrere tempo inutile senza procedere. Forse per non innervosire alcuni pezzi del suo elettorato? – “ Forse si, perchè tutti noi sappiamo che la politica è quella che decide alla fine, ma per concludere il discorso sulla questione Comunità Montana, io sono convinto che quella sede resterà aperta ancora a lungo, salvo se qualche dirigente o qualche politico non voglia porre rimedio al danno causato. Magari dando un esempio, quello di lasciare lui per primo la lauta poltrona! Stavolta a differenza di altre volte non siamo fiduciosi, anche se speriamo sempre in un miracolo”.

Come giudichi Ciociaria24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Pet Days

Vi aspettiamo Sabato 22 Giugno presso X Class, concessionaria Land Rover e Jaguar per Frosinone e provincia.

Expert Lucarelli

Giovedì 20 Giugno, in occasione dell'inaugurazione dello store appena rinnovato, quattro prodotti a prezzi irripetibili. Ecco i volantini.

Toyota C-HR

Prezzi scontati, bonus e finanziamento Pay Per Drive, un'occasione davvero vantaggiosa.

JAGUAR E-PACE

Scoprila presso la concessionaria Jaguar Land Rover per Frosinone e provincia.

Noleggio

Scopri di più presso Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Ti aspettiamo a Frosinone (S.S. dei Monti Lepini km 6,600) e a Sora (Via Baiolardo 63).

Range Rover Sport

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, concessionaria Land Rover e Jaguar per Frosinone e provincia.

Peugeot 508 SW

Vieni a scoprire oggi stesso nuova Peugeot 508 SW. Ti aspettiamo presso Jolly Automobili a Frosinone.

Toyota C-HR

Ti aspettiamo oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Jolly Automobili

Ti aspettiamo oggi stesso nelle sedi del Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6,600.

Jolly Auto

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

X Class

Ti aspettiamo oggi stesso a Frosinone presso X Class, concessionaria Land Rover Jaguar del Gruppo Jolly Automobili.