domenica 4 marzo 2012

Le offerte migliori ai pensionati sono quelle di Poste Italiane (di Gianni Federico)

Veroli – Il responsabile dei Servizi di Comunicazione Territoriale per il
Lazio, Abruzzo e Sardegna di Poste Italiane, Andrea Cesarini, ha inviato alla
nostra redazione un comunicato stampa il quale annuncia la continuità della
campagna di comunicazione diretta ai pensionati che riscuotono la pensione
negli uffici postali. Poste Italiane vuole rendere edotti i cittadini di
Veroli, ma questo vale per tutta Italia, che è ormai prossima la data entro la
quale scegliere il modo di riscuotere la loro pensione, questo in conformità
con la nuova legge del 22 dicembre 2011 numero 214, varata dal govermo Monti,
la quale indica che dal prossimo 7 di marzo non sarà più possibile riscuotere
in contanti le pensioni superiori ai mille euro. Per supportare i pensionati
nella scelta, nei quattro uffici postali di Veroli gli operatori di sportello
sono a disposizione già da diversi mesi per fornire informazioni sugli
strumenti messi a disposizione  da Poste Italiane in relazione al nuovo regime
di pagamento delle pensioni, per cui tutti gli interessati potranno usufruire
di due opzioni: attivare un conto BancoPosta Più, il libretto postale ordinario
nominativo e la InpsCard, che permettono di accreditare il rateo (la pensione)
il primo giorno di pagamento, consentendo di prelevare gratuitamente presso
tutti gli uffici postali o presso gli sportelli automatici Postamat. Inoltre
per tutti coloro che sceglieranno di accreditare la propria pensione, Poste
Italiane ha previsto l’attivazione di una assicurazione gratuita contro il
furto di contante prelevato sia presso gli uffici postali sia presso gli
sportelli automatici. Ne risulterà che la pensione è coperta  nelle due ore
successive  al ritiro  fino ad un massimo di 700 euro annui. Ogni tanto qualche
buona notizia anche da Poste Italiane che però non sono in sintonia con i modi
di trattare i cittadini da parte delle banche, grandi templi del capitale dove
i poveri clienti dovrebbero entrare fiduciosi, con passo felpato come si usa
entrare in una chiesa. Ma una volta davanti allo sportello si accorgono di
essere in trappola e vengono  spennati come polli e le ultime notizie
forniscono un bel No dell’Abi pure ai conti correnti gratuiti per i pensionati
che decideranno di spostare la riscossione della propria pensione ad una banca.
Il no riguarda anche la norma sulla Tesoreria unica per gli enti locali, quindi
ancora maggiori difficolta per i comuni che non sono stati virtuosi in questi
anni. E pensare che il grande “Carroccio” Abi costa circa 50 milioni
semplicemente per governare il sistema del credito. Per ora le offerte migliori
ai pensionati sono quelle di Poste Italiane, tranne ripensamenti o tradimenti
per poi fare cassa.

Gianni Federico

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
12 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
15 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Fiuggi, ambulatorio dentistico non in regola: cessata attività e multa di 10mila euro
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Ambulatorio dentistico di Fiuggi nel mirino dei carabinieri del Nas di Latina. A conclusione degli accertamenti espletati a seguito di ...

Maxi retata a Napoli. In manette anche un ex calciatore di Cassino
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - C'è anche Davide Trotta, 38enne di Cassino, ex calciatore, tra i sedici arrestati nella maxi retata messa in atto a ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
14 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
18 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
21 ore fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
21 ore fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.