venerdì 13 novembre 2015

Nuovo appuntamento a Veroli con i libri nel fine settimana con il volume “Cose Dimenticate” della scrittrice verolana Marcella Pica

Continuano le presentazioni di libri nei fine settimana a Veroli. Sabato 14 novembre alle ore 16,30 presso la galleria la catena, sarà presentato il volume “COSE DIMENTICATE” scritto da Marcella Pica. Si tratta di un libro nel quale l’autrice,  verolana e da tempo impegnata nella scuola dell’infanzia di Cotropagno come collaboratrice scolastica, ripercorre con chiarezza di stile alcuni salienti passaggi di quella che comunemente viene chiamata “civiltà contadina”, dentro e fuori le mura di Veroli e cioè dentro il centro storico e nelle contrade. Ecco, allora, il ripercorrere della vita artigianale di un tempo nel borgo medioevale, con le mitiche ormai figure del calzolaio, del callararo, dei canestrai, del falegname e del vasaio. Mentre, “fuori dalle mura”, la descrizione della raccolta del grano e del granturco, quella delle olive e la vendemmia e di tutto ciò che proviene dalla terra. Non trascurate nemmeno le persone, con i rapporti umani di vicinato, da tempo ormai in disuso per la diffusione delle nuove tecnologie come telefono ed internet. Per finire alla tradizione culinaria ed allo scorrere di immagini sulla tipicità della gente locale. Alla presentazione, oltre all’autrice, sono previsti gli interventi del sindaco di Veroli, Simone Cretaro, del presidente della Cia del Lazio, Ettore Togneri e di Giorgio Di Fabio che presenterà di volume.  Modera la serata il giornalista, Alessandro Andrelli.

 

 

 

 

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1