23 gennaio 2015 redazione@ciociaria24.net

Nuovo ISEE: comunicazioni del Comune di Veroli utili per tutti i ciociari

Dal 1° Gennaio 2015, come già diffuso e comunicato dagli organi competenti, è entrato in vigore il nuovo ISEE, l’indicatore socio economico che consente l’accesso alle prestazioni sociali e socio-sanitarie agevolate. Tale strumento è indispensabile per i cittadini per accedere a benefit o rinnovare pratiche di cui si è già beneficiari (bonus bebè, luce, gas, etc.) .

“Con l’intervenuta modifica – comunica l’Assessore Crescenzi- sono stati introdotti nuovi criteri di valutazione ed accertamento del reddito e del patrimonio familiare che, precedentemente, erano in semplice autocertificazione. Ciò significa che ci saranno maggiori e più attenti controlli,  derivanti dal lavoro sinergico tra Inps, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza, al fine di tutelare chi effettivamente ha una condizione socio-economica svantaggiata”.

Dall’inizio dell’anno sono molti gli utenti che stanno riscontrando non poche difficoltà nel trovare l’aiuto necessario per la compilazione del nuovo ISEE. Tutto ciò, in quanto, si registrano ritardi nel passaggio tra il vecchio e nuovo regime a causa di motivi non certamente legati agli Enti locali. “Tengo a precisare ai nostri cittadini – dice l’Assessore- che, purtroppo, per la maggioranza delle pratiche di carattere sociale,  non ci è consentito accogliere documentazione priva di ISEE aggiornato al 2015. Ciò per vincoli legati a decisioni Ministeriali e Nazionali. L’invito – conclude Crescenzi- è quello di tenersi informati presso i CAF ed altri professionisti abilitati sul rilascio del nuovo ISEE e procurarsi questo certificato indispensabile per la continuità dei servizi sociali inerenti ad esso”.

Menu