Obbligo di soggiorno, patente revocata e cocaina: 31enne verolano nei guai

Nel tardo pomeriggio di ieri a Veroli, i militari della locale Stazione, hanno tratto in arresto un 31enne del luogo per inosservanza della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Il giovane è stato sorpreso alla guida della propria autovettura nel territorio del Comune di Frosinone nonostante sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. per anni 2 con obbligo di soggiorno nel Comune di Veroli emessa dal Tribunale di Frosinone.

Nella circostanza, è stato altresì denunciato per guida con patente revocata e segnalato alla Prefettura di Frosinone poiché trovato possesso di gr.0.3 di sostanza stupefacente del tipo cocaina sottoposta a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trasferito presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Menu