Pd choc: a Frosinone la Mozione Marino occupa la sede provinciale per protesta contro il segretario Migliorelli

La fazione dei democratici appartenenti alla Mozione Marino – capeggiata dall’ex segretario provinciale Pd Mauro Buschini – ha occupato con circa 40 persone e i segretari dei circoli Pd di Sora e Cassino dalle 17 di oggi in piazza Garibaldi a Frosinone la Federazione Provinciale del Pd. “Protestiamo – spiega la nota di Cambia l’Italia Mozione Marino – per gli inqualificabili ed ingiustificati atti autoritari ed antistatutari compiuti dal coordinatore Lucio Migliorelli”. l democratici che fanno riferimento a Francesco De Angelis della Mozione Marino spiegano come “i casi di Fiuggi, Boville Ernica, Sora e più in generale una gestione correntizia e conflittuale del Partito non consentono una democratica partecipazione al dibattito congressuale. Il segretario provinciale avrebbe dovuto essere custode geloso dell’unità del Partito consegnatagli nel congresso unitario di un anno fa ed invece abbiamo assistito ad una gestione assolutamente faziosa. La Federazione rimarrà occupata fino a quando non vi sarà l’intervento di un membro della segreteria nazionale al quale poter illustrare con serenità le tante problematiche che affliggono il PD di Frosinone e che si faccia garante del rispetto delle regole e della democrazia. Inoltre sarà l’occasione per discutere il rilancio del Partito Democratico attraverso assemblee permanenti che si terranno all’interno della Federazione. Domani, martedì 3 Gennaio, alle ore 12,00 è convocata una conferenza stampa presso i locali della Federazione Provinciale”.

La replica del segretario provinciale Pd Migliorelli: “Non esistono casi di mancato rispetto delle regole. Esistono comunque gli organismi di garanzia del partito a cui rivolgersi”.

Menu