Per l’iniziativa ” Incontriamoci….in Biblioteca” promossa dall’Amministrazione Comunale di Veroli, verrà presentato l’e-Book ” Riparti da te stesso” fatica letteraria del giovane studente verolano Daniele Pigliacelli.

Inizia domani con la presentazione dell’e-book “Riparti da te stesso” di Daniele Pigliacelli, publicato il 2 gennaio scorso e distribuito a livello nazionale dalla Bruno Editore, l’iniziativa “INCONTRIAMOCI….IN BIBLIOTECA”, promossa dall’Amministrazione Comunale. Si tratta di una serie di appuntamenti culturali che oltre a dare un contributo sulla conoscenza di libri, pubblicazioni, poesie ed altro, avranno anche la finalità di avvicinare ancora di più i cittadini alla nuova biblioteca comunale. Daniele è un giovane di buona famiglia, una delle tante che vivono a Veroli, già dall’età scolara si notava la sua inclinazione naturale allo scritto e ora viene pubblicato questo suo libro in formato eBook che è un distillato di storie di vita vera, qualcosa di veramente autentico che lui ha voluto esprimere perchè Daniele ha una visione del mondo e della vita, di come affrontare la quotidianità sicuramente diversa e positiva, lui questa visione ce l’ha nel sangue e adesso questa sua fatica letteraria lo porterà a farsi conoscere all’immenso pubblico di lettori Italiani. Per questa nuova iniziativa presso la Biblioteca Comunale di Veroli è tutto pronto: “I dati degli utenti del 2012 rispetto al 2011 sono positivi – dice il sindaco, Giuseppe D’Onorio – e ciò dimostra la bontà degli investimenti fatti nel dotare il territorio di una struttura bibliotecaria moderna efficiente e, soprattutto, maggiormente fruibile per gli ambienti ristrutturati e per la collocazione in pieno centro della biblioteca. In tempi di crisi, la forte volontà dell’Amministrazione ad investire sulla cultura si sta dimostrando vincente”. Sabato pomeriggio alle 17, Daniele Pigliacelli, giovane autore locale, presenterà “Riparti da te stesso”, un percorso tra le storie di grandi personaggi della vita per sensibilizzare tutti ad adottare un giusto pensiero positivo. Un e-book uscito nello scorso mese di gennaio a cura della casa editrice nazionale, Bruno editore. “L’idea – spiega l’autore Daniele Pigliacelli – mi è venuta quando sono venuto a conoscenza di un discorso di Steve Jobs, il grande inventore del colosso Apple, e da lì ho avuto un approccio diverso su ciò che mi circonda ed ho iniziato a scrivere, a buttare giù qualche idea, ad avere la forza ed il coraggio di parlare di uomini e personaggi, ad avere, insomma, la motivazione giusta per pensare positivo”. Oltre all’autore interverranno il sindaco D’Onorio e l’assessore alle politiche giovanili, Germano Caperna, che presenterà il lavoro. Altro appuntamento del mese di marzo è fissato a sabato 16, sempre alle ore 17, quando il professore Valerio Magrelli, ordinario di Letteratura Francese presso il Dipartimento di Linguistica, Letterature Comparate e Discipline dello spettacolo della Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Cassino per il settore scientifico Letteratura Francese, terrà un incontro-conferenza sul tema “Fra poesia e traduzione”. In programma ci sono, inoltre, il 19 aprile il Premio al Miglior Lettore del 2012, quando oltre a premiare i cittadini giovani e meno giovani che lo scorso anno sono stati particolarmente attivi nella lettura, vi sarà anche uno spettacolo di animazione sui versi del poeta locale Attilio Cestra. A seguire, sabato 20, il professor Marcello Carlino, apprezzato ricercatore di Storia della critica letteraria esperto di letteratura del ‘900, terrà una conferenza su “Agli esordi del Novecento: la poesia crepuscolare”. “Un programma che crediamo – conclude il sindaco D’Onorio – attirerà l’attenzione dei nostri cittadini, avvicinandoli ancora di più alla biblioteca comunale”. Un luogo che dopo la sua apertura ha avuto un enorme successo e questo merito va ascritto al primo cittadino Giuseppe D’Onorio, professore di filosofia, che insegna da anni nel locale Liceo verolano e che appunto conosce bene le inclinazioni dei ragazzi verso la lettura. Gianni Federico

Menu