13 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Presentata la nona edizione del ” Memorial Adolfo Zeppieri ” classico quadrangolare di basket intitolato all’imprenditore verolano

Torna il  Memorial “ Adolfo Zeppieri “  il classico quadrangolare di basket arrivato alla sua nona edizione. La presentazione  ieri mattina all’interno della splendida Sala Consiliare di Veroli alla presenza  del sindaco Giuseppe D’Onorio, dell’assessore Germano Caperna, del presidente  del Basket Veroli  Massimo Uccioli  e del proprietario di maggioranza Leonardo Zeppieri.  Sugli scranni dove siedono di solito i politici di maggioranza erano seduti tutti i giocatori del roster giallorosso che alla fine si sono presentati ai presenti, poco più in basso il coach Marco Ramondino e il gm Ferencz  Bartocci, oltre a tanti tifosi e simpatizzanti. Una presentazione del torneo iniziata come di consueto con il ricordo di Adolfo e le testimonianze del sindaco, del presidente Uccioli e del figlio Leonardo che ha rimarcato la figura di suo padre  nel ruolo impegnativo di imprenditore , in quello di padre e in quello sportivo.  Leonardo Zeppieri ha voluto rivolgere un pensiero anche all’indimenticabile Umberto Reali, amico e imprenditore fidato che tanto ha dato al basket verolano,  “ …questa è una città che vive di basket – ha detto Zeppieri – e sono orgoglioso di quello che ho fatto e potrò continuare a fare per questo meraviglioso sport che deve ancora regalare alla nostra gente momenti di svago anche in un periodo così grave di recessione”.  Le quattro squadre che scenderanno  in campo domani sera al Palasport di Frosinone , tre di Ledaue Gold , Veroli, Ferentino e Jesi, una di Silver , Matera, con ambizioni dichiarate di poter salire. Il gm Bartocci ha confermato che il Memorial Zeppieri abbia una valenza  nazionale importante e la novità di questa nona edizione sta nel fatto che il quadrangolare è stato scelto come punto di formazione degli arbitri esordienti in LegaDue, ma va anche ricordato che lo stesso Memorial  in questo contesto ha il riconoscimento di torneo Fip, regola che non viene applicata a tutti i tornei estivi che si svolgono in Italia. Per coach Ramondino e la sua squadra è il secondo vero test della stagione dopo quello con la Juve Caserta e c’è voglia e curiosità per vedere i risultati del  lavoro svolto in queste tre settimane dal roster giallorosso.   Si comincia domani sera con la prima gara alle 19 che vedrà affrontarsi  la Fileni Jesi vs la Fmc Ferentino. Alle 21 seconda partita tra Prima Veroli e Olimpia Matera. Domenica alle 18 finale 3° – 4° posto.  Alle 20  finale 1° – 2° posto.  Il Palasport frusinate tornerà a respirare aria di basket e sarà sicuramente affollato perché si profila la finale tra Veroli e Ferentino per il primo derby stagionale. Sarà subito spettacolo e aggregazione sportiva al di la del campanilismo.

Gianni Federico

Menu