Prima Veroli compra Berti

Il responsabile dell’ufficio stampa della Prima Basket Veroli ha comunicato che nella giornata di ieri la società di via Parco Rimembranza ha sottoscritto un contratto per le prestazioni sportive dell’atleta Simone Berti, play guardia di 196 cm. Una notizia che era nell’aria e che la società giallorossa ha concretizzato ingaggiando un giocatore che certamente sarà la chiave di volta per la cabina di regia in uscita dalla panchina. Simone Berti è nato a Firenze il 13 giugno del 1985, da giovanissimo inizia a giocare a basket nella Laurenziana Basket Firenze, sua città natale, poi il passaggio nelle giovanili della Mens Sana che lo porta ad esordire in serie A nel settembre 2002 ad appena 17 anni. A Siena rimane fino al 2004, anno in cui vince il titolo nazionale Under 20, giocando contemporaneamente nel campionato di C/1 con il Costone Siena. Nella stagione 2004/05 passa al Basket Cecina nella serie B Eccellenza dove segna 9.1 punti di media in 24’ minuti e conquista la salvezza. Nella stagione successiva viene ingaggiato da Sant’Antimo sempre in B/1, dove realizza 6,2 punti e 1.5 assist in meno di 23’ minuti di media. Nel 2006/07 si trasferisce a Brindisi dove gioca oltre 18’ minuti di media, vince la regular season, ma purtroppo viene eliminato nei play off proprio per mano di Veroli. Il 2007/08 è la stagione del ritorno a Siena nella Montepaschi, col quale vince scudetto e supercoppa italiana, esordendo anche in Eurolega; nella stagione successiva passa a Cantù, dove gioca oltre 7’ minuti di media sfiorando i play off. Nell’estate del 2009 viene ingaggiato dal Pistoia Basket, gioca con una media di 13’ minuti nella regular season e 18’ minuti nei play off. Nel 2011 ritorna a giocare in serie A accordandosi con Casale Monferrato. La scorsa stagione Berti ha vestito la maglia di Ostuni dove ha chiuso la stagione conquistando i play off promozione. La Prima Veroli dunque è una squadra completamente rinnovata, dopo l’arrivo di coach Marcelletti, ora manca un esterno che faccia la differenza e l’opera è compiuta, in attesa del primo raduno previsto per il 4 di agosto per la preparazione alla regular season di Legadue che partirà nella prima decade di ottobre e che sarà come sempre interessante sotto il profilo tecnico-agonistico. Gianni Federico

20120725-145141.jpg

Menu