Pubblicità
giovedì 26 luglio 2012

Prima Veroli, nuovo colpo: arriva Carenza (di Gianni Federico)

La Prima Veroli mette a segno un’altro colpo di mercato e attraverso l’ufficio
stampa della società  comunica che ieri sera è stato raggiunto un accordo per
le prestazioni sportive dell’atleta Giovanni Carenza, ruolo ala, classe 1988 di
202 cm in uscita dall’Assi Ostuni. Giovanni Carenza è nato a Castellaneta,
paese in provincia di Taranto, ma è cresciuto cestisticamente a Reggio Emilia
dove ha fatto tutta la trafila delle squadre giovanili del club emiliano. Il
neo acquisto giallorosso per motivi di studio ha trascorso alcuni anni negli
Stati Uniti dove ha disputato anche il campionato di NCAA 2 nel Saint Anselm
College. La sua esperienza oltre oceano si chiude nella stagione 2008-2009
giocando 14.2 minuti di media e realizzando 4.7 punti a gara. Nel 2009-2010
torna in Italia per affrontare il campionato di A Dilettanti con la maglia
della Virtus Siena. In Toscana realizza 4.1 punti di media in 15 minuti
giocati. Nella stagione successiva si trasferisce a Perugia. Con la maglia
della Liomatic chiude l’anno scrivendo a referto 8.3 punti di media a partita
tirando con il 54% da 2 e il 38% da 3 contribuendo alla conquista dei play off
promozione per la Legadue. Cifre che gli valgono la chiamata dell’Assi Ostuni.
In Puglia il ragazzo sotto la guida di Franco Marcelletti scrive a referto 4.9
punti di media nei 13 minuti in cui viene utilizzato facendo registrare al suo
primo anno in Legadue cifre di tutto rispetto a conferma della sua buona
predisposizione al tiro: 45,3% da 2 e il 43,8% da 3 le percentuali con cui
contribuisce alla storica qualificazione ai play off della squadra pugliese.
Carenza va ad infoltire il roster giallorosso che però ha ancora posti vuoti da
riempire da dove uscirà la squadra che affronterà il campionato di legadue.
Mancano ancora il play e un esterno titolari e forse solo allora coach
Marcelletti potrà cominciare a pensare che tipo di campionato potrà
affrontare.
Gianni Federico

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.