mercoledì 28 dicembre 2016

Sbaraglia fa un punto critico sul decreto governativo che fa slittare i pagamenti delle pensioni di due giorni

A proposito della notizia che abbiamo pubblicato oggi pomeriggio, riguardo lo slittamento di due giorni per la riscossione delle pensioni, il collega Bruno Sbaraglia che collabora con il mensile “Gente Comune” ha fatto una precisa analisi sul decreto del governo che ha modificato di fatto le regole di riscossione delle pensioni per milioni di Italiani.

Il decreto del Governo adesso modifica la norma e stabilisce che in futuro dal primo giorno si passa al secondo e che da giorno non festivo si passa a bancabile. La valuta degli emolumenti sarà spostata non di un solo giorno e, con molte probabilità, uno dei due giorni interessati potrebbe essere festivo con un ulteriore slittamento dei pagamenti. Questo per milioni di pensionati, che basano il pagamento delle bollette e dei bonifici al primo del mese, diventa un problema. Secondo i bene informati lo spostamento porterà nelle casse dell’Inps, tra interessi applicati e i possibili risparmi per giorno di rinvio, circa 400 milioni di euro. E questi risparmi vengono fatti tutti sulle spalle dei pensionati. Ormai le pensioni sono diventate il bancomat del governo. Quando nel 2011 l’UE chiese allo Stato di risollevare le sorti dell’Italia il governo puntò sulle pensioni e sui futuri pensionati. I tempi per andare in pensione vennero allungati e questo ha fruttato allo Stato risparmi e guadagni. È stato calcolato che il governo con la riforma Fornero entro il 2020 incasserà circa 85 miliardi di euro e, entro il 2050, i risparmi saliranno a 350 miliardi. È questo il motivo per il quale il governo tergiversa e studia come modificare le pensioni per ridurne i costi. Se verrà confermata la modifica alle pensioni di reversibilità un’altra mazzata si abbatterà sulle spalle dei lavoratori.

I "vecchietti" del furto in manette: doppio arresto della Stradale di Cassino
4 ore fa

CIOCIARIA24 - Un 69enne e un 65 pensavano di farla franca dopo il colpo, ma una volta fuggiti hanno avuto un'amara sorpresa. .

Lorenzo diventa Olimpia. Lo aveva deciso il Tribunale di Frosinone. L
23 ore fa

CIOCIARIA24 - 17 anni vissuti tra difficoltà e, purtroppo, atti di bullismo verbale e anche un’aggressione fisica. Ma oggi per lei inizia una nuova vita. E inizia in Ciociaria. .

Sono tutti alla partita, chi penserà a me? Amarissima domenica per un rapinatore di Frosinone
1 giorno fa

CIOCIARIA24 - Il rapinatore seriale di Frosinone è tornato in azione, ma stavolta gli è andata malissimo. .

Frosinone Today - : Omicidio Morganti, una petizione on-line per non far spostare il processo. In poco tempo raccolte oltre 12mila firme
8 ore fa

FROSINONE TODAY - "La terra di Emanuele non ha saputo proteggerlo, ora deve impegnarsi a rendergli giustizia". Queste le parole dei familiari di ...

Frosinone Today - : Cassino, viaggiava con 10 chili di droga in autostrada: arrestato dalla Polizia
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Dieci chili di marijuana nascosti in due borsoni, uno da calcio e l'altro da palastra, e 'portati a spasso' ...

Frosinone Today - : Cassino, neonato morto prima del parto, indagati tre medici
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Indagati tre medici dell'ospedale 'Santa Scolastica' di Cassino. Due ginecologi ed un'ostetrica sono finiti nel mirino della magistratura dopo che ...

Frosinone Today - : Tenta di incassare assegno da 143mila euro alle Poste, 46enne ciociaro finisce nei guai
53 minuti fa

FROSINONE TODAY - Sperava di festeggiare il suo compleanno con un “corposo” regalo e così, munito di documenti falsi, ha tentato di incassare ...

Frosinone Today - : Quando l’amore diventa violento. La Polizia al convegno 'M’ama o non M’ama?"
8 ore fa

FROSINONE TODAY -  “M’ama o non M’ama? - Quando l’amore diventa violento”, è il titolo del convegno a cui ha ...

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Sei alla ricerca di un'auto emozionante, affidabile ed economica per la tua azienda? Non c'è problema, ci pensa Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili. .

Sanità, il candidato alla Regione con la Lista "Centro Solidale per Zingaretti": «Una sanità più efficiente passa necessariamente anche per una sanità più sicura, sotto tutti i punti di vista».