sabato 3 Maggio 2014

Sono state presentate le liste a sostegno del candidato sindaco Simone Cretaro

L’ufficio stampa del candidato sindaco Simone Cretaro ci ha inviato un comunicato stampa che pubblichiamo e alla fine del quale ci siamo permessi di aggiungere un inciso.- Parola d’ordine rinnovamento, questo l’intento del candidato sindaco Simone Cretaro che nella serata di  venerdì 2 maggio ha presentato le sei liste che lo sostengono per le amministrative del 25 maggio. Un parterre di tutto rispetto, vario e interessato, composto da tanti ospiti, da cittadini qualunque, elettori e non, giovani e meno giovani,  uomini politici ed esponenti politici locali, tutti a sostegno di un volto giovane e pulito, con quei dieci anni di esperienza amministrativa fondamentali per governare la Città. Un uomo politico dinamico che si è destreggiato con i presenti a mo’ di show man, oltrepassando i vecchi canoni di presentazione statica, divenendo lui stesso presentatore della serata. Per più di due ore ha illustrato il programma elettorale condividendo i principali punti con i rappresentati delle liste.  Denis Campoli e Barbara Crescenzi della lista “Cittadini di Veroli” hanno illustrato il punto inerente i giovani e le nuove tecnologie; Gianluca Befani, di “Impegno Civico” ha chiarito la questione su una amministrazione più vicina al cittadino. Sono seguiti gli interventi del coordinatore delle liste Antonio Scaccia che ha illustrato il progetto sullo sviluppo turistico, e Francesca Cerquozzi di “Impegno Civico” che  ha impostato invece il suo intervento sulla valorizzazione della cultura. Silvia Colagiovanni e Valeria Paniccia della lista Adesso! I Giovani, hanno voluto invece, portare sotto i riflettori il disagio dei giovani rispetto alla politica. Altri due punti ancora importantissimi nel programma di Cretaro, sono stati presentati da due candidati della lista PDV.  Cristina Verro è intervenuta sul problema della scuola e dell’assetto scolastico, mentre Aldo Velocci sulla riqualificazione del territorio e le problematiche dell’ambiente. Dunque, il programma al centro della serata di ieri presso il ristorante Miravalle, dove  tra i tanti presenti vi erano anche esponenti del mondo politico locale, tutti a sostengo di Cretaro. In primis il Sindaco Giuseppe D’Onorio, felice di lasciare il testimone ad un giovane capace ed esperto. Sostengo è giunto anche dai sindaci dei paesi limitrofi, intervenuti alla serata, come Antonio Pompeo di Ferentino e Piero Fabrizi di Boville Ernica. Tra i presenti anche l’onorevole Francesco Scalia che con determinazione ha ribadito l’intento sin da subito, nel sostenere una candidatura vincente come quella di Cretaro.  Parole di incoraggiamento anche dall’ex primo cittadino di Veroli Giuseppe Marcoccia ha ribadito il motto “largo ai giovani” e il presidente della società Basket Veroli Massimo Uccioli che con determinazione ha chiuso con “Rufa troppo Presto, Campanari troppo tardi, Cretaro adesso”. Questo il commento del candidato  Simone  Cretaro: “Abbiamo illustrato ai presenti il nostro programma, sintetizzato in sette aree d’intervento, non vogliamo fare promesse ai cittadini,  si tratta di proposte che si caratterizzeranno per la “fattibilità” sia in termini temporali che di risorse finanziarie. Nei prossimi giorni saremo in giro tra la gente, perché il programma non lo facciamo noi, ma si fa ascoltando le problematiche dei cittadini e solo stando tra loro possiamo lavorare tutti insieme per la Città”. –  Sicuramente tutti buoni propositi che noi raccogliamo e che vertono a cercare di  migliorare la situazione ormai difficile in cui versa la città di Veroli. Forse per colpa del sistema Italia?  Dell’incapacità amministrativa? Della crisi attuale ma che a Veroli dura da trenta lunghi anni? Per colpa di un singolo? Di tutti o di nessuno? Saranno gli elettori a dare la risposta giusta, come succede in democrazia, ma poi gli eletti dovranno dare risposte concrete e non solo annunci e spot politici ingannevoli. Alla luce di tutto questo ci permettiamo di rivolgere un appello anche al candidato sindaco Cretaro, per ribadirgli il concetto che abbiamo espresso a tutti gli altri  candidati delle altre liste, di sinistra e di destra: “ C’è urgente bisogno di ripopolare Veroli per non mandare perduto definitivamente il patrimonio del tessuto sociale ed economico cittadino ormai in una situazione gravissima da gestire. C’è bisogno di coraggio, per rilanciare il commercio, l’artigianato, il turismo, saper vendere i prodotti che Veroli può e deve offrire: i monumenti, le opere d’arte, i siti archeologici, le bellezze naturali come Prato di Campoli, bisogna poter rilanciare le tradizioni, gli usi e i costumi che solo Veroli, insieme a qualche altra città vicina possiede, ma bisogna farlo da subito! ”.

Redazione Veroli24Network

 

 

 

 

 

 

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.