19 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

Un tesoro nascosto in camera da letto: incredibile rapina in una casa della Ciociaria

Sconvolta la vittima del furto, che pensava di aver messo al sicuro i suoi risparmi di una vita

Ha dell’incredibile la notizia riportata su Il Nuovogiorno di oggi. Qualche mese fa un 60enne verolano aveva ritirato tutti i suoi risparmi da un istituto di credito «per nasconderli in un baule nella sua camera da letto». Recentemente, però, l’uomo è stato costretto ad allontanarsi da casa per motivi di salute, ricoverandosi in ospedale e, quindi, lasciando temporaneamente la propria abitazione con all’interno il “malloppo”.

Al rientro dal nosocomio il dramma: i soldi non c’erano più. Uno o più malviventi, scrive il quotidiano ciociaro, sono entrati da una finestra del bagno, dopo averla scardinata». Poi, «hanno messo a soqquadro le stanze fin quando non hanno trovato il baule con “il tesoro”». Sull’incredibile vicenda, indagano i Carabinieri di Veroli.

Menu