11 gennaio 2016 redazione@ciociaria24.net

Una sede dell’Istituto Alberghiero approda a Veroli: dal 22 gennaio il via alle iscrizioni

Nella giornata di ieri, lunedì 11 gennaio, è partita finalmente la fase di orientamento per la realizzazione del progetto, stavolta in via definitiva, dell’Istituto Alberghiero. In questi giorni alcuni docenti stanno facendo visita agli Istituti Comprensivi Veroli 1 e Veroli 2, mentre invece dal prossimo 22 gennaio partiranno le iscrizioni per gli studenti che sceglieranno Veroli come sede di studi per l’Alberghiero. Una buona notizia e un grande risultato per la città di Veroli che da anni aveva cercato di portare avanti, per la verità fu l’ex sindaco Giuseppe D’Onorio a lavorare politicamente in tal senso purtroppo in quel periodo sfavorevole per tanti motivi, senza risultati. Ma sia gli sforzi di D’Onorio che quelli dell’attuale sindaco Simone Cretaro, stavolta sono stati premiati grazie anche al lavoro certosino del consigliere Germano Caperna che con il benestare della provincia è riuscito a far approdare l’Istituto Alberghiero a Veroli. In tempi di vacche magre, infatti gli Istituti ormai fanno a gara per attirare gli ormai pochi studenti, l’Alberghiero vuole allargare i suoi orizzonti e punta sulle realtà locali che hanno grandi potenzialità demografiche ma anche strutturali. Veroli le possiede tutte e due, per questo le aspettative per quella che è una vera opportunità per molti giovani sono concrete e vere. La sede dell’Alberghiero sarà collocata nell’ex Collegio Ferrovieri vicino al Liceo “Sulpicio”, mentre invece i laboratori avranno una sede storica, infatti l’amministrazione comunale metterà a disposizione degli studenti l’Antico Palazzo Filonardi, da anni trasformato in un lussuoso Hotel a 5 stelle. Il primo cittadino Simone Cretaro si è detto felice e soddisfatto di questo nuovo traguardo che aggiunge lustro alla città di Veroli dove si è concretizzato un progetto che le amministrazioni precedenti avevano cercato di portare a compimento. – “ Ringrazio tutta l’amministrazione che ho l’onore di presiedere – ha detto Cretaro – il consigliere Germano Caperna, l’ente Provincia per la disponibilità, il dirigente dell’Alberghiero di Sora Vinicio Del Castello che ha fortemente creduto nel programma presentato dalla nostra amministrazione”. La nuova esperienza formativa inizierà il prossimo settembre e si partirà con una sede distaccata dell’ISS Cesare Baronio di Sora che sarà collocata nella struttura di Piazzale Vittorio Veneto. Si attendo soltanto le iscrizioni degli studenti che sceglieranno l’Alberghiero di Veroli come scelta di studio ma soprattutto di vita.

G.F.

Menu