Veroli, arrestato 27enne per tentato furto ad un’officina

In Veroli, i Militari della locale Stazione, nel corso di predisposto servizio, finalizzato al contrasto dei reati  predatori, hanno tratto in arresto C.G. 27 enne residente a Roma, perché responsabile di tentato furto aggravato. I Militari operanti fermavano per un controllo il 27 enne che era a bordo di un furgone e che si trovava nelle immediate vicinanze di un’officina meccanica. A seguito di perquisizione veicolare, rinvenivano attrezzi atti allo scasso e due bombole di ossigeno per fiamma ossidrica. Gli immediati accertamenti del caso,  permettevano di appurare  che il giovane, poco prima, con altro complice, datosi alla fuga ed in fase di identificazione, dopo aver forzato la porta di ingresso della citata officina, tentava di asportare varie attrezzature meccaniche, alcuni pneumatici e quattro taniche di gasolio.  La refurtiva, del valore complessivo di euro 5.000,00 circa, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario

Menu