sabato 24 Agosto 2013

VEROLI – Hoetl Filonardi e Asilo Nido due questioni ancora irrisolte: ne abbiamo parlato con il Dott. Mario Marani.

Per quanto concerne la questione dell’Asilo Nido del centro storico, vicenda della quale ci siamo occupati in un articolo di qualche giorno fa, sulla stessa questione ma anche per la storia infinita che coinvolge l’Hotel “Filonardi”, interviene con una chiacchierata tra amici il dott. Mario Marani, fresco coordinatore  del nuovo gruppo di “Forza Italia 2 Veroli”e sicuro candidato alle prossime elezioni comunali di primavera con il centrodestra. – Dott. Marani, lei è sempre stato un severo oppositore, ma con suggerimenti positivi e costruttivi,  all’attuale amministrazione di centrosinistra, sia per le opposte idee politiche ma anche per quello che a detta di molti è un esecutivo del non fare. –  “Si, è così ed entro subito nel merito perché  l’Amministrazione Comunale di Veroli ha, tra le tante, due grosse  castagne da togliere dal fuoco”. – Quali? –  “ Il Filonardi e l’Asilo Nido ospitato nel Palazzo  Mobili. In entrambe le vicende non è chiaro ai cittadini verolani come realmente stiano le cose, lo si percepisce dai loro discorsi. Il Filonardi resta chiuso a tempo indeterminato, con l’edificio che va deteriorandosi e comporta perdita di immagine presso i turisti che raggiungono Veroli. La vicenda dell’asilo nido pare ancor piu’ grave, con i dipendenti che non percepiscono stipendi da mesi”. – Infatti della vicenda abbiamo scritto qualcosa una settimana fa e abbiamo anche dato consigli suggeriti dall’avvocato De Simone, l’altra voce insieme alla sua di opposizione alla giunta D’Onorio, su come poter risolvere il problema degli stipendi non pagati da oltre un anno. – “ Per questo faccio sentire la mia voce ! Chi lavora va pagato, senza se e senza ma. Ora, forse la Curia, giustamente seccata dalla vicenda, chiedera’ di rientrare in possesso dell’edificio e amen”. –  Che significa, l’Asilo potrebbe non riuaprire a settembre? Non ci sono altre soluzioni che salvino la capra dell’amministrazione  e i cavoli dei cittadini. – “ Si che ci sono e per questo motivo ben vengano gli investitori forestieri che gestiscono le attivita’ a Veroli. Tutto sommato, se c’è chi investe nel nostro paese, qualcosa vorra’ pur significare”.  –  Secondo lei allora che tipo di politica  dovrebbe perseguire l’amministrazione attuale, almeno fino a che è in carica tolto il semestre bianco? – “ Infatti a  questo punto mi chiedo: se con queste persone poi devono sorgere problemi, perche’ chi guida oggi la città non deve dare la precedenza, una sorta di prelazione, ad investitori verolani che si conoscono meglio e di persona? Mi si potrebbe rispondere: perche’ non ci sono. E allora mettiamoli in condizione di esserci, di crederci, di investirci energie e tempo. Mettiamo in cantiere degli sgravi particolari per chi, magari in cooperative di giovani, prende in mano una situazione ingessata come il Filonardi o l’Asilo Nido”. –  Caro dottore, adesso mi pare che lei sia un po’ troppo campanilista oppure parla così per il bene della città dando consigli su come fare impresa, insomma, una spinta per i giovani?  –  “ Non voglio essere campanilista, ma i giovani verolani vanno tutelati e curati negli investimenti. Si dovrebbe creare una compagine tecnica che li informi su come costituire la cooperativa piu’ adatta, ove reperire i fondi per la start up, come gestire economicamente l’attività nella maniera piu’ oculata per evitare dissesti che portano inevitabilmente a quello che abbiamo tutti sotto gli occhi per  l’Asilo e l’Hotel  Filonardi, tanto per citarne due. Diamo speranze ai nostri giovani verolani, che siano durature. Ben vengano i bandi per lavori occasionali che danno da vivere per un paio di mesi, meglio di niente, ma diamo importanza alla formazione di giovani che potranno diventare imprenditori locali, insegniamo loro a fare impresa”. – Come? – “Oltre a regalare un pesce, insegniamo loro a pescare”. – Come massima è perfetta, speriamo solo che qualcuno che oggi ancora  conta politicamente la faccia sua. Grazie per la chiacchierata dottore!

Gianni Federico

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.