24 ottobre 2016 redazione@ciociaria24.net

VEROLI – Produzione e traffico di droga… e non ha ancora 18 anni. Baby pusher in manette

La scorsa notte, a Veroli, i militari della locale Stazione, coadiuvati da quelli della Stazione di Boville Ernica, hanno portato a termine un’operazione di servizio che ha messo fine ed una base di spaccio di stupefacenti con il conseguente arresto di un baby pusher colto nella flagranza del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scattata quando i militari operanti hanno accertato che il minore, già gravato da precedenti specifici, ha ceduto tre dosi di “cocaina” del peso complessivo di gr.2,00 ad un suo coetaneo che nella circostanza è stato segnalato ai sensi dell’art.75 D.P.R. 309/1990 alla Prefettura di Frosinone. Infatti, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell’arrestato, sono stati rinvenuti ulteriori gra.2,00 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, del materiale atto al confezionamento delle sostanze stupefacenti nonché, la somma di denaro contante di € 60,00 (sessanta), quale provento dell’attività illecita, il tutto posto sotto sequestro.

Il prevenuto, espletate le formalità di rito, su disposizione dell’A.G., è stato tradotto presso il Centro di Prima Accoglienza per i Minori di Roma.

soldi-e-droga-foto-liunga

Menu