29 novembre 2013 redazione@ciociaria24.net

VEROLI. Rapinata e picchiata: 63enne titolare di un minimarket a Santa Francesca in ospedale

L’hanno attesa dopo la chiusura del suo negozio, situato sulla provinciale che conduce a Sora, nella zona di Santa Francesca a Veroli, poi l’hanno aggredita brutalmente e rapinata. La vittima è una 63enne titolare di un minimarket. I banditi hanno costretto la donna a consegnargli l’incasso, circa 5mila euro. Nella colluttazione i malviventi hanno tentato di strappare alla donna anche la catenina d’oro che aveva al collo, ma non riuscendovi hanno scaraventato la malcapitata a terra facendole battere la testa sulla soglia di marmo antistante il negozio. La poveretta è stata accompagnata presso l’ospedale di Alatri, dove è stata sottoposta alle cure del caso. Gli inquirenti seguono la pista locale per risalire agli autori della brutale aggressione.

Menu