VEROLI – Tenta di baciare una donna, la picchia e le ruba una borsa. Arrestato 26enne rumeno

Decorsa notte,  in Veroli, i militari della locale Stazione congiuntamente a personale del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile della Compagnia, a conclusione di attività info-investigativa, traevano in arresto un 26enne di nazionalità rumena, poiché resosi responsabile dei reati di violenza sessuale e rapina.

I Militari, dopo aver rintracciato il giovane, accertavano che questi,  poco prima, tentava di baciare con forza una donna del luogo e, successivamente, con violenza e percotendola con calci e pugni,  le aveva strappato dalle mani una borsa con all’interno documenti, telefono e portafogli.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Frosinone, a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente.

 

Menu