Via Crocifisso: rete fognante e manto stradale un’altro intervento programmato e realizzato dal Comune di Veroli

Completati i lavori della rete fognante della popolosa contrada di Crocifisso ed iniziate, quindi, il rifacimento del manto stradale interessato dall’importante intervento programmato dal Comune di Veroli. Un intervento molto importante non solo da un punto di vista igienico-sanitario ed ambientale – finanziato tramite un investimento regionale per un importo complessivo di circa, milioni di euro, concesso nella passata amministrazione – ma anche per la viabilità e sicurezza stradale. “ Un risultato importante quello raggiunto – dice il sindaco, Simone Cretaro – perché oltre a dare continuità politico-amministrativa alla legislatura che ci ha preceduto, consente a numerose famiglie interessate dall’intervento di poter usufruire di allacci alla nuova rete fognante con notevoli risparmi in quanto, grazie ai ribassi della gara, abbiamo potuto predisporre i pozzetti lungo le direttrici delle abitazioni che, così, senza dover avere problemi burocratici per autorizzazioni varie e senza ulteriori costi, hanno a loro disposizione un servizio primario qual è la rete fognante che nella zona era attesa da molti anni”. Saranno circa un migliaio le nuove utenze che potranno allacciarsi, facendo la sola pratica con l’ACEA, all’importante servizio. Intanto, è stata ultimata anche la bitumatura della zona di Virano per circa due chilometri di nuovo manto stradale. Si proseguirà, quindi, con il rifacimento di tutte le strade interessate dall’intervento di realizzazione della rete fognante per circa dieci chilometri che, con una variante in corso d’opera per un importo complessivo di circa 350 mila euro, garantiranno un indubbio innalzamento della sicurezza stradale nelle popolose zone interessate dai lavori. “Tutte le strade, provinciali e comunali – conclude il sindaco, Cretaro –  saranno quindi riasfaltate in modo da garantire un’adeguata e sicura rete stradale. Una programmazione questa a cui l’Amministrazione comunale ha dato priorità affinché sulle strade del nostro immenso territorio venga garantito un adeguato livello di sicurezza”.

 

 

Menu