Via Passeggiata S. Giuseppe una strada pericolosa, la segnalazione dei cittadini

Il nostro attento lettore Franco Fiorini  con molta puntualità ci ha scritto per segnalare diversi problemi inerenti la pericolosità di una strada extraurbana e la scarsa attenzione delle istituzioni pubbliche per il decoro urbano e storico-monumentale: “ Chi ha il coraggio di percorrere a piedi, sono tanti i cittadini di Veroli che lo fanno ogni giorno, Via Passeggiata S.Giuseppe, si rende conto della pericolosita’, delle insidie e dei mille problemi che nasconde quella strada, un’arteria che sopporta tanto traffico veicolare, leggero e pesante, ma è percorsa a piedi anche dai cittadini le cui abitazioni insistono sulla strada in questione e non a caso molti di essi hanno più volte segnalato tutta una serie di pericoli, appelli che  sino ad oggi sono stati ignorati. E pensare che negli ultimi due anni sono stati tanti gli incidenti segnalati e verificati dalle forze dell’ordine con due morti purtroppo che hanno gettato nel lutto due famiglie. Tutte le istituzioni sono a conoscenza della pericolosità di Via Passeggiata S. Giuseppe, fino all’altezza del Palasport e anche oltre, ma mai nessuno ha osato trovare una soluzione seria e valida al problema che si trascina da anni. Il transito di auto, moto, autocarri e altri mezzi è segnalato come pazzesco, sono tanti i motociclisti che la percorrono a velocita’ supersonica da far venire i brividi, neanche una superstrada a scorrimento veloce viene usata in questo modo, per questo la gente avverte una sensazione di paura e di timore nel passare da quelle parti. Possibile che non si possano realizzare i dossi artificiali tendenti a scoraggiare chi va veloce? Che sia una strada poco importante per gli amministratori, lo confermano molte situazioni imbarazzanti: lo stato in cui versa la medioevale “Fontana Quinonez” , oppure l’altra bella fontana poco più distante detta “Fontana del Lago”, entrambe abbandonate a se stesse, come i due lampioni completamente divelti da un auto e mai sostituiti, senza tener conto che da anni la Provincia non provvede a sostituire il manto stradale ormai ridotto a colabrodo e la segnaletica orizzontale e verticale. La strada che arriva fino a Porta Romana dunque al centro cittadino, è terra di nessuno e come al solito sono costretto a segnalare problemi che sono e resteranno irrisolti e questo non e’ certamente un buon biglietto da visita per i turisti che bontà loro vengono a visitare Veroli, ma non è neanche decoroso per i cittadini che ci vivono. Speriamo che qualcuno raccolga questa segnalazione e che prenda provvedimenti immediati! Saluto e ringrazio”.

 

 

Menu