15 Marzo 2016

A Veroli gli abusi edilizi si scoprono per caso magari usando i droni giocattolo

La notizia è apparsa questa mattina sulla pagina locale di Ciociaria Oggi.  Abusi edilizi, con il drone giocattolo di un bambino, scovato e denunciato un altro“furbetto”. Ieri mattina, gli agenti della polizia locale, diretti dal comandante Daniele De Sanctis, hanno sequestrato, dopo attento sopralluogo, una struttura abusiva nel Borgo Santa Croce a basso città, dove si stavano realizzando una cantina e un terrazzo. Il blitz è scattato in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini disturbati dai rumori. Un’operazione che ha colto alla sprovvista il proprietario che di certo non si aspettava la visita dei vigili. Un lavoro ben pianificato tanto da passare quasi inosservato. Eppure il proprietario, stando alle indagini della Municipale, stava effettuando consistenti modifiche alla sua abitazione senza le autorizzazioni in materia di edilizie. La segnalazione, come abbiamo detto,  pare sia partita da alcuni cittadini infastiditi dai rumori. A quel punto, sono scattati i controlli e proprio ieri mattina, il nucleo antiabuso edilizio della Polizia locale di Veroli si è recato sul posto per un sopralluogo. Ma prima di intervenire, era però necessario constatare la veridicità della segnalazione e accertarsi di quanto effettivamente denunciato. Poiché il cantiere non era ben visibile dalla strada, gli agenti hanno deciso di ricorrere all’aiuto di un drone prestato proprio dal figlio di un collega. Così, grazie alla telecamera dell’aero – mobile radiocomandato sono riusciti a vedere i lavori. Davanti ai fatti, hanno deciso di entrare in casa del proprietario. La struttura dichiarata abusiva è stata posta sotto sequestro. Ma c’è di più. Durante il sopralluogo gli agenti hanno trovato all’opera cinque persone di nazionalità estera e non in regola con le normative vigenti di sicurezza sui luoghi di lavoro. Un altro cantiere dichiarato ugualmente abusivo era stato sospeso qualche mese fa sempre nella stessa zona della città. Si era trattato, in quel caso, di una mansarda realizzata su una palazzina del 1700 vincolata dalla Soprintendenza, posta poi sotto sequestro. Aggirare con disinvoltura le norme sull’autorizzazione edilizia è una pratica ancora in uso e sono piuttosto frequenti i casi di abusi edilizi, soprattutto nel territorio verolano, soprattutto di difformità rispetto alle concessioni rilasciate.

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

wife online how to hook up at gay bars matchup gaylord michigan - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

wife online how to hook up at gay bars matchup gaylord michigan - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

https://einfachundkreativ.de/

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

wife online how to hook up at gay bars matchup gaylord michigan - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Vescovo Lorenzo Chiarinelli - Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.