23 Novembre 2013

Al PalaCredito di Romagna la capolista GZC Veroli affronta il fanalino di coda Forlì in un match da non sottovalutare

La squadra giallorossa della GZC Veroli in settimana ha fatto un ottimo lavoro preparando la trasferta di Forlì, al Pala Credito di Romagna,  con tutta l’attenzione necessaria perché c’è da considerare che anche se la squadra di coach Massimo Galli è il fanalino di coda non c’è mai da stare sicuri. La pensa così anche il coach verolano Marco Ramondino che nella consueta conferenza stampa del venerdì riportata  sul sito del basket Veroli ha detto: “ Forlì  è la formazione ultima in classifica, ma domenica scorsa ha vinto contro Trapani azzerando la penalizzazione con cui era partita. La squadra romagnola in casa cresce ed è competitiva, questa già è un’arma a loro favore, per cui di fronte avremo un avversario pericoloso per il tipo di gioco che sa esprimere, per l’energia e l’intensità che i giocatori sanno tirare fuori davanti al loro pubblico. Coach Galli è espertissimo nel preparare certi tipi di partite, a curare i dettagli e inventare soluzioni sempre nuove sia in difesa che in attacco”. – Marco Ramondino ha dimostrato ancora una volta , se ancora ce ne fosse bisogno, di essere un tecnico che sa il fatto suo e se parla bene degli avversari questo gli fa onore, il coach di Avellino essendo un vero signore non lo dirà mai, ma sa che quelle analogie tecniche positive, lui le possiede da tempo,  per questo oggi la sua squadra può guardare dall’alto in basso le altre pretendenti, nonostante questo però  vede il match con Forlì nel modo in cui ha abituato i suoi ragazzi,  come uno scontro salvezza, visto che quello in definitiva è l’obiettivo che la squadra Ciociara aveva  prefissato ad inizio stagione. Sarà molto fondamentale dunque l’atteggiamento mentale di Capitan Marco Rossi e compagni, che non dovranno tenere in mente la classifica che gli sorride ma puntare dritti al cerchio di ferro da scaldare per farlo diventare rosso,  per questo dovranno tenere alta la qualità del gioco e controllarne il ritmo. Sotto questo aspetto ci sono Sanders e Samuel, la coppia terribile americana che oltretutto sa divertire il pubblico giocando un ottimo basket, senza dimenticare la statura di gioco di Blizzard, Carenza e Cittadini, ma anche la duttilità di Casella e del giovane Giammò che dalla panchina escono a perfezione, in cabina di regia la coppia ormai collaudata Tomassini e Rossi è una assoluta garanzia. Sarà comunque una partita tutta da seguire, la palla a due alle 18 sarà alzata dal trio arbitrale composto da: Andrea Masi di Firenze, Davide Scudiero di Milano, Giampaolo Marota di San Benedetto del Tronto (AP).

Gianni Federico

foto basket veroli

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

peste bubbonica - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

single kvinner i norge - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

como conocer gente de otros paises por chat

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.