18 Febbraio 2016

Approvato all’unanimità dal consiglio comunale il regolamento per l’Asilo Nido della frazione Giglio di Veroli

E’ stato approvato dal Consiglio Comunale di Veroli il regolamento dell’asilo nido comunale. All’unanimità dei presenti, i consiglieri di maggioranza e di minoranza hanno dato il via libera alle regole per accedere al servizio socio-educativo della pre infanzia che, con la gara di affidamento in dirittura di arrivo, detta le linee guida per la funzionalità dell’asilo nido comunale del Giglio di Veroli. “Si tratta di un servizio fondamentale per il territorio – ha detto il sindaco Simone Cretaro – perché l’Amministrazione sta investendo nei servizi socio-educativi e scolastici al fine di aumentare l’offerta formativa e culturale sul territorio. E di questi risultati, non scontati per la complessità dei procedimenti tecnici ed amministrativi connessi all’intervento di valenza e finanziamento europeo, tutti dobbiamo esserne fieri ed orgogliosi. Risultati, questi, raggiunti senza intaccare il bilancio comunale e, soprattutto, senza aumentare le tasse ai cittadini”. Un regolamento quello appena approvato che va nella direzione della massima attenzione ai bambini nella fascia fino a tre anni di età che, oltre a prevedere le modalità di gestione del servizio e la previsione delle figure professionali chiamate ad accudire i piccoli ospiti della struttura, prevede anche il coinvolgimento dei genitori nella scelta delle direttive gestionali del nido. “E’ stato fatto un ottimo lavoro – ha avuto modo di dire il consigliere, Egidio Lombardi illustrando la voce all’ordine del giorno quale presidente della Commissione Consiliare di riferimento – il cui percorso è iniziato dalla scorsa legislatura. Gli investimenti nel sociale sono molto importanti sul nostro territorio perché vanno a dare sostegno alle persone ed alle famiglie. Un asilo nido comunale nella nostra città è pertanto rilevante perché innalza ancora di più il livello dei servizi a favore della pre infanzia”. Previsto nel regolamento anche la possibilità di fare accordi in convenzione con i Comuni limitrofi per estendere l’offerta del servizio in ambiti territoriali più ampi. Durante la discussione è stato fatto anche il punto della situazione sulle scuole del territorio, in particolare sugli interventi e sugli investimenti fatti e quelli in programmazione. “E’ stato fondamentale dare l’opportunità di avere la sede dell’Istituto Alberghiero – ha detto Cretaro – perché trattasi di una scuola che oggettivamente sta dando in ambito nazionale indubbie opportunità lavorative nel settore della ristorazione, dell’enogastronomia e dell’accoglienza. Ma siamo impegnati a rendere le nostre scuole sempre più sicure e più vivibili. A breve – ha concluso – saranno attivati i finanziamenti sul recupero della Valente e sull’adeguamento della scuola media Caio Mario del Giglio, una contrada questa che con l’asilo nido vede completato un intero percorso educativo e scolastico, dalla pre infanzia alla scuola media, che non trova analogie nemmeno in tanti Comuni della nostra provincia”.

 

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: nuova valanga di multe dei Carabinieri

Ancora troppa gente in giro, ancora una valanga di multe. Questa volta sono stati sanzionati cittadini di: Amaseno, Anagni, Morolo, ...

CRONACA

Sora, 01/04/2020: il mio pensionamento (di Augusto Vinciguerra)

La storia di una vita professionale trascorsa fra passione ed affetto per gli altri. Lo storico medico anestesista-rianimatore dell'Ospedale SS. ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: tre nuovi casi "positivi"

Sono tre donne di 56 anni, 76 e 83 anni. I contagiati complessivi salgono a 31, 5 dei quali sono guariti. Le comunicazioni del Sindaco, ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 18 nuovi "positivi" e un decesso oggi in provincia di Frosinone

Il direttore sanitario della Asl è risultata positiva, negativo, invece, il direttore generale.

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: il Sindaco di Sora spiega alle famiglie in difficoltà come ottenere i fondi straordinari

Roberto De Donatis invita i nuclei che hanno problemi economici a farsi avanti: «Non ci si deve vergognare poiché si è ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, il bollettino nazionale di oggi: 1.109 guariti e altri 837 deceduti

Il numero totale di contagiati ufficialmente riscontrati dall'inizio dell'epidemia è arrivato a 105.792 unità, mentre ieri era ammontava a 101.739. Ecco tutti i ...

CORONAVIRUS

Emergenza Coronavirus: 103 mila euro al Comune di Sora per le famiglie più bisognose

I fondi si sommeranno a quelli stanziati dal Governo e serviranno per sostenere con beni di prima necessità le famiglie ...

CORONAVIRUS

FROSINONE - Coronavirus e didattica a distanza: ecco le somme precise assegnate a tutte le scuole della provincia

Scuola per scuola, ecco tutti i fondi erogati dal Governo per favorire lo sviluppo di piattaforme digitali. Ilaria Fontana: «La ...

CORONAVIRUS

ROMA - Il bollettino dello Spallanzani: scendono ancora i ricoverati

Continua il trend di aumento del numero delle dimissioni in parallelo ad un minor numero di ricoverati Covid-19 positivi.

CORONAVIRUS

Ci ha lasciato Francesco Cervelli

Si è spento presso l'Ospedale "SS. Trinità" in Sora.

CORONAVIRUS

La piccola Alice manda mamma e papà a regalare ai Carabinieri il suo bellissimo striscione: «Andrà tutto bene!»

I bambini: un raggio di luce accecante capace di illuminare il mondo in qualsiasi condizione.

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: attivato conto corrente per aiutare le famiglie bisognose

In questi giorni Isola del Liri si sta dimostrando e confermando una Comunità dotata di grande sensibilità. Le telefonate e ...

EXTRA

"Viva l'Italia": il nuovo singolo di Andrea Cianfarani

La musica è una poderosa ancora di salvezza in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo. «Questo video - spiega l'autore ...

EVENTI

Per tutti i bambini parte da Ceccano il contest "COLORAVIRUS"

L'idea nasce per dare risalto alla capacità espressiva e creativa dei bambini in questo periodo di attuale di forzata permanenza ...

CORONAVIRUS

FROSINONE - Provincia: grazie allo smart working garantiti i servizi essenziali durante l'emegenza COVID-19

L'Ente ha già attivato lo smart working per il personale, continuando a garantire, senza soluzione di continuità, i servizi essenziali.

CORONAVIRUS

FROSINONE - Emergenza Coronavirus: completato il sesto ciclo di sanificazione

Ecco il lungo elenco delle le strade coinvolte nell'operazione.

CORONAVIRUS

Coronavirus: 169 nuovi "positivi" nel Lazio. Trend in calo, ma guai ad abbassare la guardia

Le misure messe in atto per contrastare il virus stanno dando i risultati sperati, ma è presto per cantare vittoria. Ecco ...

CORONAVIRUS

FROSINONE - Emergenza Coronavirus: 400 mila euro in buoni spesa

I fondi governativi e regionali serviranno a quei nuclei familiari o ai single che si trovano in difficoltà per le ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: dal Governo 4 milioni di euro in buoni spesa per le famiglie bisognose della provincia di Frosinone

Frusone, Segneri, Fontana e Marcelli (M5S) evidenziano: «Il Governo, le Istituzioni stanno lavorando senza sosta in una situazione emergenziale ...

CORONAVIRUS

CASSINO - Emergenza Coronavirus: approvata delibera famiglie in difficoltà economica

Il Sindaco Salera: «L’obiettivo è quello di consegnare i buoni spesa entro i primi giorni della prossima settimana. I numeri ...